Utilizzo di terze parti plug-in per performance live con Ableton push

It may not be common knowledge, but did you know that Ableton Push can give you deep control over your third-party plug-ins? Tadhg Leonard shows how.  
Pic 1

Quando push è stato rilasciato con il Live 9, non ci volle molto per le persone a rendersi conto che si trattava di un punto di svolta nel mondo dei controller MIDI. Tanto, infatti, che è raramente indicato come un controller MIDI, ma come uno strumento che offre agli utenti un controllo senza precedenti su live. In realtà, schermo LCD pushs offre agli utenti la possibilità di controllare molti aspetti della diretta, senza dover guardare lo schermo del computer.

Buono come gli strumenti vite sono, molti di noi hanno nostro proprio repertorio di plug-in di terze parti che non possiamo vivere senza. Per ovvie ragioni, i plug-in di terze parti non sono così profondamente integrate con Push come Vite propri dispositivi. Quindi diamo un'occhiata a modi per configurare questi plug-in in modo da poterli controllare direttamente dalla spinta senza guardare al vostro computer. In particolare, vedremo l'utilizzo dello schermo LCD pushs per dare accesso immediato e semplice a tutti i tuoi parametri di plug-in, che è ovviamente particolarmente importante durante una performance dal vivo.

Configurazione del Plug-in con Push

Per iniziare, dobbiamo prima configurare i parametri di plug-in che vorremmo Push to avere il controllo. Per questo esempio, sarò con LennarDigital Sylenth in quanto è uno dei più potenti sintetizzatori nel mio arsenale, in grado di produrre diversi tipi di suoni.

Trascinare il plug-in su una traccia MIDI in Live e fare clic sul pulsante freccia sul plug-in di testa del dispositivo. Ora appare il pulsante Configura, quindi fare clic su di esso e aprire la GUI plug-in. Ora è semplicemente un caso di selezione di ciascun parametro dalla GUI che si desidera visualizzare nel pannello dispositivi. È possibile aggiungere come molti parametri al pannello come volete, ognuno dei quali può essere visualizzato e ottimizzato attraverso lo schermo LCD su Push.

Pic 2

Alcune persone possono essere tentati di gruppo il dispositivo in questa fase e mappare i parametri macro. Tuttavia, se si esegue questa un valore di 0-127 apparirà sulla spinta e non un valore specifico a tale parametro. Ad esempio, se lascio Sylenths dell'LFO1 onda selezionare il controllo non mappata allora sarò in grado di vedere i diversi tipi di onda sullo schermo LCD quando si seleziona il tipo di onda.

A proposito, consente l'accesso di questi parametri su Push. Selezionare la traccia il plug-in è premendo il pulsante Track. Successivamente, premere il pulsante del dispositivo e vedrete i primi otto parametri configurati appaiono sullo schermo LCD. Per accedere alle altre serie di parametri, premere il pulsante A sul Push. Ora è possibile selezionare ogni banco di otto parametri premendo il pad sotto la banca corrispondente sullo schermo.

Pic 3

Suggerimento: E 'una buona regola per organizzare i parametri in gruppi di otto per la configurazione del dispositivo a seconda del tipo di parametro che è. Ad esempio, in questo caso i controlli ADSR delle due buste in Sylenth costituiscono una banca, LFO 1 controlla costituiscono un altro, e così via.

Controllo avanzato

Ora che la configurazione di base è completa, consente di avere uno sguardo a più di una punta avanzata di ottimizzare i plug-in per performance dal vivo. Quando si utilizza Sylenth con Push, mi piace essere in grado di passare tra i miei preset o patch al volo favoriti senza dover guardare al mio computer. Uno dei modi migliori per raggiungere questo obiettivo è quello di utilizzare un selettore catena all'interno di un rack strumento (che viene poi controllata con una manopola Push). Diamo un'occhiata più da vicino.

Girare il plug-in che abbiamo configurato in precedenza in un rack strumento facendo clic sulla testa del dispositivo e premendo Comando-G. Fare clic sul pulsante Elenco delle Catene Mostra / Nascondi nel rack, e ora vedrete il plug-in nella lista catena. Crea sette diverse istanze facendo clic su di esso e duplicazione (Command-D). Aprire ogni istanza e cambiare ognuna di un preset diverso all'interno del plug-in. Rinominare ciascuno di conseguenza.

Pic 4

Ora è il momento di diffondere in loro catene diverse zone selezionate. Mantenere la prima istanza a 0 nell'editor area, spostare il secondo a 1, il terzo a 2, e così via. Al termine, mappare il selettore di catena (il marcatore arancione nella catena select righello) cliccando col tasto destro e scegliendo Mappa Macro 1 Ora cliccate sul pulsante Map nello strumento racks testa del dispositivo e impostare il valore massimo per il selettore catena 6 In questo modo il selettore (macro 1) sceglierà attraverso i sette preset diversi in modo uniforme quando si ruota la manopola Push.

Pic 5


Pic 6

Ora arriva la parte intelligente. Per evitare di guardare il computer, abbiamo bisogno lo schermo LCD Push per essere in grado di dirci quale preset stiamo scegliendo. Questo è dove le altre sette macro nel rack sono disponibili in. Abbiamo intenzione di usarli, di non controllare nulla, ma invece di visualizzare informazioni riguardo il preset che abbiamo attualmente selezionato. Nel rack strumento, fare clic destro Macro 2 e selezionare Rinomina. Nome è lo stesso del primo preset nella vostra catena. Lasciare il selettore macro a 0 Ora rinominare Macro 3 lo stesso come il nome del secondo preset nella vostra catena e spostare la manopola per 1 Continuare questo processo fino a quando tutte le macro vengono rinominati i preset rilevanti e quadranti spostati di conseguenza.

Pic 7

Ora aprire il rack strumento Spingere premendo il pulsante del dispositivo e vedrete le macro pop-up sullo schermo LCD. Macro 1 può ora essere utilizzato come selettore catena per scegliere tra sette diversi preset, mentre gli altri sette macro visualizzano il nome e il numero di ciascun preset. Pertanto si sa immediatamente che preimpostati che avete selezionato durante la riproduzione dal vivo. Il tutto senza utilizzare il computer o di dover cambiare brano su Push.

Pic 8

È comunque possibile modificare tutti i parametri per ciascun preset premendo il pulsante A e selezionare quella pertinente. Qualsiasi tweaking dei parametri interesserà solo il preset selezionato. Per un facile richiamo in futuro, salvare il rack come al solito. Il rack insieme a tutte le nostre impostazioni personalizzate è possibile accedere ora tramite il pulsante Aggiungi Traccia su Push.

Pic 9

Questo metodo può ovviamente essere applicato anche per la vita di propri strumenti e FX ed è uno dei molti modi di ottenere il massimo di Utilizzo della tecnologia Push vivo. Il modo in cui il suo schermo LCD può essere utilizzato come questo è uno dei tanti motivi che si leva in piedi testa e spalle sopra gli altri controller MIDI durante l'esecuzione di Live.

I have been an audio enthusiast and DJ hobbyist since I was a young lad. I currently work as a researcher on The Gadget Show on Channel 5 in the UK where I specialize in all the audio and music tech related content on the show. Before that I have worked in the sound department on a number of feature films doing everything from locati... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!