La transizione verso Ableton Live da qualsiasi DAW, Part 2

Can't get your head around Ableton Live? Don't be put off! G. W. Childs highlights the similarities in Part 2 of this Transition to Ableton from any DAW series.  

Nell'ultimo articolo, siamo andati oltre le somiglianze tra Ableton e altre DAW. Questo è stato importante, perché attraverso similitudini possiamo aumentare la nostra comprensione di quelle cose che ci sono estranei.


Ora che abbiamo capito dove si trovano le somiglianze, consente di dare un'occhiata a ciò che può farti saltare la testa una volta di iniziare a usare Ableton. E, mi creda, io so quello che stai pensando, ci vorrebbe un sacco di colpo la mia mente, ho anni di esperienza ... Ho pensato anche questo! Tuttavia, credo che una volta si raggiunge la fine di questo articolo, youll sento completamente diverso, e, si spera, davvero ansioso di prendere un sorso di Ol Ableton Kool-aid.


Buste

L'automazione è parte integrante e fondamentale di qualsiasi DAW moderna vale il suo grano di sale. Weve cresciuti tutti molto abituati alle linee di neon che scorrono dolcemente attraverso forme d'onda, indicando non solo i buchi di uscita audio, e le curve, ma anche panning stereo e altro ancora.

Ableton ha tutto questo a suo avviso accordo, ma ha anche una forma molto curiosa di automazione che si aggrappa ai clip audio di Ableton in un modo come Ive mai visto in una DAW. Quando in altre DAW, l'automazione si verifica in punti specifici di un accordo, Ableton ha l'automazione che rimane in realtà con ogni clip e loop con ogni ripetizione della clip specificata. Lascia che ti mostri ...

La clip che ho attualmente: ecco un break beat semplice che Im usando per una canzone che Im lavorando. Mi piacerebbe avere l'ultimo battito di questo pan giro a sinistra ogni volta che questo ciclo gioca.

Breakbeat loop


[Audio id = "12703"]


Al fine per me fare questo in Logic o Pro Tools, mi sia necessario copiare il ciclo più volte, impostare il punto di automazione, e poi ri-copiare l'automazione. Potrei anche rimbalzare il ciclo con l'automazione già applicato. Con Ableton, ho una opzione molto semplice, già alle mie punte delle dita. Ill premere il pulsante E nella Vista Clip per Busta. Le buste sono disponibili per ogni clip audio e MIDI all'interno di Ableton, e può rendere il più semplice dei solchi, molto più complessa e interessante.

E button in Clip View


Una volta Im in modalità Envelope dell'Ispettore clip, la mia forma d'onda avrà una tonalità rosa su di esso. Questo colore è in realtà un indicatore del volume totale, come volume è sempre la modalità clip predefinita disponibile. Ill scegliere Pan come Id busta piace lavorare con, che mostra una sottile linea rosa nel mezzo della forma d'onda ora. Questa linea rosa indica, naturalmente, pan centro.

Pan envelope line


In questo modo, Ill trascinare la linea centrale sulla sinistra per il battito del mio ultimo loop di batteria ...

Pan line is left on the last beat of the drum loop


Ora che Ive fatto questo, il clip verrà riprodotto con l'ultimo battito a sinistra ogni volta. Non importa dove ho messo l'anello nella canzone, sarà sempre riprodurre in questo modo ... E, la sua alta precisione! Ascolta ...

[Audio id = "12704"]


E, considerate questo: Questo è solo un uso minore di una busta clip. Immaginate che cosa sarebbe come se fossi passato attraverso e ha fatto un multi busta automazione punto non solo di campo, ma di volume e tono? Check it out!

[Audio id = "12705"]

Volume enveloppe


Speriamo che questo ha le ruote filatura, ora. YSEE Ableton permette di modificare i loop in tempo reale attraverso queste buste. In effetti, è possibile creare loop completamente diversi, da altri anelli. Certo, ci sarà somiglianza nel suono, texture, etc, ma non toglie il fatto che è possibile creare facilmente diverse varianti al largo di una registrazione.

Ora che weve ha parlato di buste di clip, perchè non parliamo di una delle più belle vie della clip scatenanti, e una delle caratteristiche più singolari di Live, punto.


Session View

Okay, nell'ultimo articolo, ho spiegato che per qualcuno proveniente da un altro DAW in genere è meglio iniziare con la vista Arrangement, come il più simile ad altre DAW. Ho spiegato che il suo genere migliore per guardare il panorama Session più tardi, quando youre sentirsi più a suo agio. Io sto da tutto questo, e se si vuole tornare a questa sezione, dopo youve ha ottenuto i piedi bagnati con Ableton un po 'più estesamente, capisco benissimo ... Ill attendere ...

Okay, ora che tu sei indietro, lascia parlare la vista Session. Non c'è davvero là fuori al di fuori di Ableton Live che ospita una caratteristica come questa. FL Studio può ottenere tipo di vicino, ma non è ancora il semplicisticamente, modo elegante che tale Ableton fa. Consente di dare un senso insieme.

Ableton's Session view


Avete diversi slot per clip sopra ogni canale del mixer. Questi slot formare una griglia che corrisponde con la sezione master sulla destra. Avviso Youll che nelle slot clip che corrispondono con il Maestro hanno tutti piccole frecce in loro. Queste frecce sono pulsanti di riproduzione, che giocano ogni slot all'interno della riga che attraversa tutte le altre tracce. Queste righe sono in realtà noti come scene in

Master track play buttons


Ma, che cosa effettivamente fare con queste righe, o scene? Scene costituiscono porzioni triggerable della tua canzone. Ad esempio: Scena 1, che corrispondono con la parte superiore Maestro riga 1 slot può essere la vostra intro, scena 2 può essere la vostra poesia, scena 3 il Chorus, e così via.

Intro, Verse Chorus scenes


Perché si vuole attivare queste parti, in primo luogo? Questo è dove Ableton è assolutamente affascinante. Si può effettivamente innescare registrare voi stessi ogni parte del brano, le parti registrate sono effettivamente disposti come un accordo pieno nella finestra accordo come questo avviene.

È possibile registrare le vostre disposizioni in tempo reale! In realtà si arriva a giocare direttore d'orchestra, attivare le sezioni, e poi tornare indietro e ascoltare come attentamente orchestrato e cued ogni sezione del vostro orchestra clip. A questo giorno, ho ancora questa sensazione incredibile quando premo il pulsante di arresto, premere il tasto Tab, e vedere la mia intera disposizione disposti basa proprio su quali tasti premuti Ive negli ultimi 3-5 minuti.

Tutto quello che posso dire è, provare per credere!


Conclusione

Speriamo che questa piccola serie vi ha dato uno sguardo in quanto è potente questa apparentemente, semplice applicazione è in realtà. C'è più di un motivo la comunità Ableton è in crescita.

Ableton è anche un ottimo modo per ottenere quella sensazione jaded verso la musica che noi tutti avere a volte di mezzo. Il suo ad un approccio diverso, che la sua quasi come l'apprendimento della musica ancora una volta.

Sound Designer, Musician, Author... G.W. Childs has worn many hats. Beginning in the U.S. Army back in 1991, at the age of 18, G.W. began learning electronics, communications and then ultimately audio and video editing from the Department of Defense. Upon leaving the military G.W. went on to work for many exciting companies like Lu... Read More

Discussion

ajw
Don't want to be a wet blanket, but as a long time Logic user and someone coming out of a few decades of crafting songs as unfolding pieces of music rather than sequences (in Live terms, clips and scenes) strung together, I struggled with Live and eventually gave up on it. It feels more agile than Logic, yes, has some creatively 'unleashing' aspects to it - as you say - but you have to be the sort of musician who works in chunks or loves the spontaneity of performance. I didn't fit either of these profiles. Much as I admire Live's innovation, it was wired differently to my own brain.

Thanks for the article, very interesting read, and very timely. I think it's something a lot of 'traditional' DAW jocks are looking at.
Gary Hiebner
I thought Envelopes were a bit confusing in the beginning, but have grown to prefer using them than to use the automation via the Arrangement window.

You can create envelopes quite easily in the Session view. And then drag these clips into the Arrangement window and they retain the envelopes. As opposed to having to copy automation settings around in the Arrangement view.

Ableton is a different beats, but once you get your head around its inner workings I find that some things can get done more smoothy.

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!