L'arte di mescolare rock, Parte 5: Vocals

In part 5 of 5, veteran rocker and music technologist, Joe Albano, examines how best to treat lead and background vocals when mixing your next rock anthem.  

Articoli precedenti sono qui:

L'arte di mescolare rock, Parte 1: Drums

L'arte di mescolare rock, Parte 2: Bass

L'arte di mescolare rock, Parte 3: Chitarre

L'arte di mescolare rock, Parte 4: Chiavi

Questa puntata finale della serie di miscelazione Roccia coprirà vocalsthe componente più up-front del mix, e, forse, insieme con il ritmo, l'elemento che ottiene ascoltatori obiettivo primario. Quindi, il trattamento miscelatori di tracce vocali deve essere giusto: livello, il tono, le dinamiche, ambienceall devono essere attentamente ottimizzato in modo che la voce solista si trova proprio dove dovrebbe nella parte anteriore del mix, e qualsiasi cori fessura in modo appropriato alle spalle, per la miscela ideale.

Fig 1 The vocal, front & center.

Fig 1 La vocale, anteriore

The Singers Luogo

Naturalmente, la voce principale è quasi sempre (almeno il 99,99% del tempo) posizionato davanti e al centro. Si tratta di uno degli elementi chiave che condividono tale posizionamento centro, insieme alla (calcio

Backup vocalsharmonies e soggetti chorusesare ad una maggiore varietà di posizionamenti. Una stretta armonia potrebbe anche essere stroncato centro, insieme con il piombo, o forse solo un po 'fuori centro, per un po' più di chiarezza. Se ci sono armonie a due o tre parti, questi potrebbero essere stroncato strettamente intorno al piombo, o spinti più lontano ai lati, per una più ampia diffusione. Cori con più voci possono occupare più spazio, soprattutto se sono tracce stereo. Ma anche se un coro a più voci è costituito da singoli multipla (mono) tracce vocali, potrebbero ancora essere disposti da sinistra a destra, sia in cluster ai bordi estremi del campo stereo, lasciando spazio tra di altri elementi della miscela, o distribuite in modo più uniforme, riempiendo il campo stereo intorno al piombo. Quest'ultimo approccio sarebbe bene per un arrangiamento musicale relativamente scarsa, dove le voci saranno gran parte della trama.

Raddoppia il tuo piacere

Uno dei trattamenti più comuni per cavi tracksboth vocali e backgroundsis raddoppio. Anche prima dell'epoca di registrazione, avente due cantanti eseguono una melodia era una tecnica comune accordo, di aggiungere qualche spessore alla parte. Naturalmente, l'uso di supporto multipli singersthe idea di un chorusis vocale basato sul dolce suono di molte voci combinano.

La sua pratica comune (come è con molti strumenti) di avere un cantante eseguire diversi takesnot solo per la bassa risoluzione, ma anche per consentire raddoppio naturale più avanti nel mix. Raddoppio è fatto per varie reasonsto generalmente addensare una voce, per appianare qualsiasi debolezza del tono, per aggiungere quel piccolo bordo tonale come la fase parti sottilmente contro l'otherin giorni precedenti l'auto-tuning, è stato impiegato per appianare qualsiasi lieve pitchiness , e la sua ancora bene per questo. Molti cantanti non si preoccupano per il suono della propria voce registrata, e in alternativa al slathering con riverbero, a loro piace la profondità in più che viene dal raddoppio.

Quando si prende in più Arent disponibili, ADTArtificial (o automatica) Doppio Trackingis impiegato. Questo processo ormai ben noto è costituito da duplicare la traccia vocale, e ritardare la copia di 1520 millisecondi o giù di lì, simulando la leggera differenza temporanea youd ottenere da un approccio diverso. La parte raddoppiato può essere posizionata centro, mescolati in proprio sotto la traccia vocale principale, oppure può essere spinto un po 'di lato. Un paio di doppie, con un po 'diversi tempi di ritardo, potrebbe anche essere stroncato duramente (er) a sinistra

Audio Esempio 1 Una voce solista, raddoppiato in mono (prima); poi con due doppie aggiunto, stroncato Sinistra

[Id audio = "30624"]

Per un ADTwith suono più naturale variazioni più umani in tempi, un LFO può essere utilizzato per modulare il tempo di ritardo. Ma troppo di questo modulazione periodica produrrà un effetto chorus più forte che può essere desiredif una forma LFO casuale è disponibile, questo sarebbe una buona scelta. Quando questo tipo di raddoppio è stato fatto con macchine a nastro, varispeed manuale è stato applicato per creare il plug-in ADTWaves Reel ADT simula questo bene (come è stato fatto a Abbey Road, a registrazioni dei Beatles), aggiungendo il calore extra di saturazione del nastro virtuale il doppio. In effetti, John Lennon è stato conosciuto per essere così appassionato degli effetti, che ha insistito sul fatto che essere applicato a tutti la sua voce.

Fig 2 The Waves “Reel ADT” plug-in, which utilizes a random LFO (for a natural “human” doubling effect), and subtle tape saturation, for warmth.

Fig 2 The Waves bobina ADT plug-in, che utilizza un LFO casuale (per un effetto naturale raddoppio umana), e saturazione del nastro sottile, per il calore.

Naturalmente, cori sono probabili candidati per il raddoppio, con la realizzazione di armonie livello stroncato raddoppiato un pilastro in miscelazione vocale. So che molti ingegneri che amano costruire un supporto sezione vocale davvero denso, utilizzando molteplici sdoppiamenti, stroncato nel campo stereo. In realtà, questa è una pratica piuttosto comune, soprattutto in generi musicali in cui strette, spesse cori vocali sono un elemento standard del mix.

Tono Vocale

Personalmente, vocals sono una delle cose che cerco di equalizzare il minimo. Siamo tutti così inconsciamente in sintonia con il timbro e le sfumature della voce umana, che anche piccole quantità di EQ possono fare la voce sembra overprocessed. Se la traccia vocale è stata registrata con una buona (a condensatore da studio) microfono, preferisco lasciare la voce non-EQD quando possibile. La maggior parte dei condensatori in studio già un picco di presenza integrato nel loro risposta, e questo può essere tutto questo è necessario per rendere la voce sedersi comodamente (fronte) della miscela. Se il microfono è stato buono, ma forse non è la partita ideale per un particolare cantante, allora un dB o due verso l'alto o verso il basso in quella fascia di presenza (58 kHz) è di solito tutti i thats necessari per anche le cose piacevolmente.

Tuttavia, se la traccia vocale è stato tagliato in tensione, o per qualche motivo utilizzato un tipico microfono stadio (come l'onnipresente Shure SM-58), poi un po 'più EQ sarà necessario. Un po 'estensione degli alti (~ 8-10 kHz) per l'aria, e un tuffo nelle frequenze medie inferiori (100200 Hz), per contrastare l'effetto di prossimità (l'aumento dei bassi, dai primi piani utilizzo) dovrebbe rendere più agevole il tono accettabile. E con qualsiasi traccia vocale, se ci sono le sibilanti (S dura acustico), quindi una tacca circa 6 kHz o giù di lì può domare (anche se questo è più un argomento per la dinamica, la cui copertura Ill prossimo).

Audio exampe 2 Una linea vocale con sibilanti eccessiva (prima); il sibilo domata con un De-Esser (secondo):

[Id audio = "30622"]

Su cori, EQ è spesso utilizzato molto più pesantemente. Questo sfondo chiazza di petrolio di lavaggio vocale, che si sente in tante registrazioni, utilizza una combinazione di una forte compressione ed EQ, con forti spinte alti e un grande taglio di fascia media per dare le voci che luce di galleggiamento qualità. Ma anche alla voce solista, EQ possono essere impiegati per ottenere un effetto. L'esempio più comune di questo è il ben noto banda di limitazione effetto voicea telefono, creato da filtrando tutto sopra 3 kHz e al di sotto di 300 Hz, simulando il suono di una voce su un vecchio connessione telefonica terra-linea tradizionale (il suo diventare un po clichd ormai, ma ancora si abitua molto).

Vocal Dynamics

La compressione è un aspetto molto importante di ottenere una traccia vocale di sedersi proprio in un mix. Molti cantanti hanno una vasta gamma dinamica, e il suo comune per una performance vocale a navigare molto al di sopra (più forte) la musica, e immergere ben al di sotto di esso, anche all'interno di una frase. Spesso, una prestazione dinamica vocale siede contro un ritmo costante, e la voce dovrà compressione per uniformare i livelli, in modo che rimanga ben al di sopra della miscela in ogni momento, senza perdere le tonalità diverse che danno la parte sua musicalità.

Per raggiungere questo obiettivo con il minimo effetto sul tono della voce, molti ingegneri preferiscono guidare manualmente il guadagno, la registrazione di queste mosse con l'automazione DAW (ci sono anche i plug-in che fanno questo ora). Quando le prestazioni dinamiche sono troppo da seguire, viene utilizzato compressione. Per il controllo dinamico più trasparente, molte persone favore compressori opto, come il LA-2A, o una delle tante versioni hardware e software di questo tipo di circuito. Compressori Un tipico Opto lento (10 ms) di attacco,

Cori possono spesso essere fortemente compressi, per quella densa, spessa lavaggio di armonia ho accennato in precedenza.

Fig 3 Vocal tracks subgrouped / bussed to an Aux, run through a single (Opto-style) Compressor (and EQ).

Fig 3 tracce Vocal subgrouped / arrivavano a un Aux, eseguito attraverso una singola (in stile Opto) Compressore (e EQ).

Audio Esempio 3 Alcune voci lanoso backing: dal secco (come registrato); poi (abbastanza) pesantemente trattati con compressione

[Id audio = "30623"]

La Voce Spazio

Quando si tratta di ritardare, atmosfera e gli effetti di riverbero, ci sono molte opzioni per la voce. Nei primi giorni di registrazione pop, uno slap echo è stato uno degli effetti più popolari per un vocala singolo ritardo di circa 100.150 millisecondi o giù di lì, mescolati sotto la voce solista, era (ed è tuttora) un trattamento vocale classico, aggiungendo un po ' po 'di profondità senza davvero tirare la voce indietro, lontano dal fronte del palco virtuale. Il divario tra l'originale vocale e l'eco li tiene separati, e fino a quando il isnt schiaffo troppo forte, mantiene una buona intelligibilità. Altri effetti di eco, come ripetendo echi, sono anche popularopening l'effetto eco in una traccia Aux, e inviare il segnale vocale ad esso tramite un invio, può lasciare che si applica l'eco ripetendo con parsimonia, come forse solo su l'ultima parola di una frase , automatizzando l'invio.

Più tipicamente, riverbero di solito è aggiunto alla voce solista, ma qui, le pratiche variano molto. Alcune miscele di mantenere la voce principale molto secca, anche se gli strumenti (e cori) intorno ad esso hanno un bel po 'di atmosfera su di loro. In termini di profondità di front-to-back del mix, un trackin essiccatore questo caso, un vantaggio vocalwill individuare al fronte, e gli elementi con più atmosfera / riverbero sembrerà più dietro le quinte, dietro il cantante.

Reverb si compone di tre elementsthe ritardo iniziale (dopo il segnale principale), un modello di Early Reflections (ER, che inconsciamente definire le dimensioni

Fig 4 Vocal tracks feeding two Reverbs, in two Auxes—one for Early Reflections, the other for the later Reverberation ‘‘tail”.

Fig 4 Vocal tracce alimentando due riverberi, in due Auxesone per Early Reflections, l'altra per la successiva coda di riverberazione.

FX e Out

Naturalmente, mentre il mio approccio alla voce solista è di solito meno è di più, ci sono momenti in cui un trattamento più creativo può essere in ordine. Se la situazione lo suggerisce, un po 'di distorsione su una voce può essere un effectsometimes fresco ho eseguito una parte vocale attraverso un piccolo amplificatore per chitarra (sim) il segnale a banda limitata tagliente è un po' come la voce del telefono con gli steroidi. E, fin dagli anni '60, il suono di una voce attraverso un cabinet Leslie rotante è (ancora) un effectas popolari fino a quando tu non lasciare che diventa troppo clichd!

Audio Esempio 4 Alcuni effetti per la voce: una voce attraverso una (leggermente overdrive) piccolo amp sim; una corsa vocale attraverso un cabinet Leslie rotazione:

[Id audio = "30625"]

E 'un Wrap

E così, su questa nota, Ill avvolgere questo articolo, e con essa, questa serie a mescolare Rock. Speriamo che, alcune di queste osservazioni sarà utile, fornendo alcuni spunti di riflessione, o per lo meno, ricordare alla gente di alcuni dei trucchi e le tecniche che possono contribuire a rendere per le miscele migliori. Basta ricordare, con tutte le cose da fare e donts che vengono sbandierati quando si tratta di miscelazione, la decisione finale su un tweak di miscelazione si basa sempre sul più semplice dei criteriadoes suona bene? Miscelazione felice!

Articoli precedenti sono qui:

L'arte di mescolare rock, Parte 1: Drums

L'arte di mescolare rock, Parte 2: Bass

L'arte di mescolare rock, Parte 3: Chitarre

L'arte di mescolare rock, Parte 4: Chiavi

Joe is a musician, engineer, and producer in NYC. Over the years, as a small studio operator and freelance engineer, he's made recordings of all types from music & album production to v/o & post. He's also taught all aspects of recording and music technology at several NY audio schools, and has been writing articles for Recording magaz... Read More

Discussion

Supatheef
Great article! You mention that you "often use two reverbs together in a mix (in separate Auxes), one that’s just Early Reflections, and the other mostly just the later Reverb tail, and send signal to them separately from each track." It looks like you're using Space Designer to do this.

What settings are you using in Space Designer to achieve this? Thanks!
Joe A
The patches/IRs vary, depending on the song/mix, but, assuming Factory-supplied content, typically I'll use something with a small size and short length (
Joe A
Oops! The rest of that (last) Comment seems to have gotten cut off.. It continued.. ..small size & short length (0.8 s Hard Studio, 0.7s Realistic Room, 0.8s Drum Booth One, etc), for the ER 'verb, and another with a slightly larger size and slightly longer tail (1.9s Jazz Club, etc).. Reverb TIme may be shortened (to taste), and a little EQ added (slight low cut / high boost) for clarity and air.. Specifics depend on the IRs and the needs of the particular mix..
Supatheef
Wow I disappeared down the rabbit hole yesterday researching this early reflection technique. I have Altiverb which it turns out allows me to select just the early reflections or just the tail. Who knew? Thanks for turning me on to the technique of mixing these to taste: definitely a great-sounding new tool in my kit!

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!