Sintetisti Revolt: Non accontentarsi, Expect More, Go Modular

His Buchla's LPF has no resonance (and Steve H likes it that way!) Find out why in his latest insightful exploration into the innovations occurring in the world of synthesis.  

Se sei come me, allora deve aver notato che theres un paradigma sintesi là fuori che sta invecchiando rapidamente. Il suo che cosa vecchia oscillatore / filter / cancello con generatori di inviluppo e LFO e un po 'di chorus / flanger. Sì, quasi tutti synth là fuori fa tutta quella roba. Sbadiglio ...

Ovunque ho lookwith alcune eccezioni modulari importanti come Buchla e alcuni Eurorack companiesthats tutto quello che vedo. Che cosa significa tutto questo? Che segnale di flusso despota fatto che la regola? Prendere filtri: E 'come qualcuno proclamato che ogni filtro passa basso deve avere una risonanza di controllo in modo che ogni suono va wah-wah! Andiamo, ho amato Keith Emerson troppo ma che era oltre 30 anni fa!

Same Old Sounds, Same Old flusso del segnale

Certo, theres alcuni wavetable, modellazione e additivo oscillatori synth davvero cool perdono là fuori, ma anche loro finiscono per essere scaricati in un filtro risonante comincerà a suonare come ogni altro synth. E havent notato che tanti sintetizzatori hanno gli stessi nomi di patch: Moog-questo e Giove 8-che, e che fastidiosamente intitolato pad Crystal Ice Planet che appare in quasi ogni libreria di patch.

Allora cosa è successo? Perché sono così tanti sintetizzatori bloccati in quella vecchia e stanca flusso del segnale? Credo di sapere la risposta, perché ero lì vicino all'inizio quando sintetizzatori controllati in tensione come Buchlas, Moogs modulari e ARP erano state-of-the-art. Vorrei cercare di spiegare. Al momento, i sintetizzatori classici realizzati suoni che nessuno aveva mai sentito prima. E come nulla di nuovo, ha ispirato la creatività e l'innovazione sonora. Ecco perché ben presto trovato la loro strada in ogni record in produzione.

Poi, quei suoni è diventato popolare e (perché c'era un mercato) synths diventati commercializzati, riconfezionato, instupidito, screditato (fatta abbordabile) e sonicamente omogeneizzato e prima che si possa tirare fuori un accordo patch, tutto il movimento sintesi maledettamente divennero plastica piccolo 2.5 ottava B

The Buchla Skylab300

Il Buchla Skylab300

Tali sintetizzatori modulari costosi e innovativi che ha iniziato l'intera rivoluzione divenne cimeli storici di un'epoca passata. Beh, quasi ... perché uno dei liutai più innovative mai smesso di fare e innovare i suoi modulari: Donald Buchla.

Buchla controtendenza rispetto

Donald Buchla ha fatto straordinari moduli synth insoliti senza interruzione dal 1960 a metà. Uno dei suoi oscillatori è chiamato il 259e torto Waveform Generator. Non ha una selezione standard di forme d'onda preimpostate. Quello che ha è 5 modi diversi e simultanei per modulare, morph e deformare la forma d'onda in un miliardo di forme diverse!

O che cosa circa la sua VCA? Buchlas sono alloggiati in un modulo chiamato l'agenzia 292e Quad Dynamics. Si tratta di un design raffinato che unisce un filtro passa-basso (senza risonanza!) Con un cancello (si pensi VCA) che permette la creazione di alcune delle percussioni più incontaminate e straordinaria suoni mai generato da circuiti elettronici. Lo fa imitando la natura: Quando un suono mondo reale diventa più forte, diventa anche più luminoso e il suo attacco iniziale è la più brillante di tutti! Quello è la fisica dei suoni percussivi e Buchla incorpora che nelle sue degna! Heres un video di me a giocare un Buchla 200e Skylab concentrandosi su questi suoni percussivi sorprendenti. Ascoltate la loro chiarezza come posso controllare la velocità e posizione con Buchlas interpretazione di una tastiera chiamata Multi-Dimensional Kinesthetic Input Port 222E! BTW, mi piace il modo in cui i nomi dei suoi moduli! Il suo generatore di tensione casuale è la fonte 267e Incertezza! Guarda:


Sì, lo so, non puoi ballare, o cantare, ma quei suoni sono così deliziosamente reale! BTW, 200e Buchlas Skylab possono essere controllati MIDI troppo! Questo significa: Sì, è possibile riprodurre le melodie, se si vuole veramente!

Modular è dove relativo!

Immaginate un mondo dove i suoni segnale di flusso può sempre andare ovunque si voleva andare! Beh, quel mondo è qui e la sua chiamata modulare. Amo Buchlas disegni squisitamente assurde. Tuttavia, ci sono un sacco di aziende che fanno centinaia di diversi moduli synth che lavorare tutti insieme a causa di uno standard chiamato Eurorack! E 'come avere la comodità di MIDI (perché le loro dimensioni, connettori e le esigenze di alimentazione sono compatibili), ma per la sintesi e il flusso del segnale. Ciò che rende questo modo Kickin è che in un sistema modulare si crea il flusso del segnale ... si sceglie il tipo di tipo di generatore di suono che si desidera utilizzare ... a determinare i trasformatori ... TU sei l'assembler strumento! Quello di mettere la schiena potere nelle vostre mani per fare delle scelte sonore essenziali.

Naturalmente questo presuppone che la vostra musica, troppo, non è troppo complicato per essere come tutti gli altri! OK, così Steve H è contro il conformismo musicale troppo, eh? Yep!

You don't need leather to own a Buchla, but Steve H carries off both modular and his jacket in one go.

Non è necessario cuoio possedere un Buchla, ma Steve H porta via sia modulare e la giacca in un colpo solo.

Il suo tempo di rivolta (o Ripristina)

Arsenali di Sonic costruiti intorno dispositivi veramente innovativi come quelli disegnati da Buchla e gli altri è IMHO il modo più cool per andare. Il cambiamento è in arrivo! Ultimamente Ive ha notato che alcuni dei grandi ragazzi come Roland e Korg sembrano essere intuendo il futuro. Ma fino ad allora, esplorare i questo è roba modulari là fuori!

"Twice Emmy-nominated Steve Horelick is a Logic Pro Master and industry-leading audio producer. You might know him from TV's "Reading Rainbow" ... he scored every episode of that program." Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!