Sound Design: Heavenly Morphing Pads in Reason con la Alligator

Designing thick, rich pad sounds that can morph into rhythmic ones in Propellerhead Reason just got a whole lot easier thanks to this excellent tutorial on Alligator by G. W. Childs.  

Lush, ricco di rilievi sono probabilmente il mio tipo preferito di patch per fare quando si lavora con i sintetizzatori. Amo la pienezza che portano ad una pista, soprattutto quando mi capita di giocare a enormi corde spesse.

Tuttavia quei grandi accordi spesso prendono il sopravvento una parte enorme del mix! In situazioni come questa, è possibile tagliare un sacco di fascia bassa dal vostro pad, utilizzando un EQ. In alternativa, è possibile trasformarsi in in una parte ritmica per le parti della canzone che ha un sacco di cose, e poi restituirlo alla sua bellezza quando sei pronto a prendere le cose un po '. Lascia che ti mostri come si può fare questo in Reason.

Trova un Pad

Come ho detto, mi piace lussureggianti, grandi rilievi. Così, mi tiro su uno dei motivi go-to i dispositivi per i rilievi, Thor. E, come guardo attraverso la sezione Pads della libreria di suoni Thor, all'interno del Reason Factory Soundbank, finisco per andare con Venere Strings, davvero un bel cerotto che occupa un sacco di spazio, e ti dà quella sensazione in più sfocata quando si sostenere qualche accordo.

Pic 1

[Id audio = "29077"]

Lure in un alligatore ...

Avanti, Ill creare un alligatore, e ripristinare il dispositivo in modo che tutte le impostazioni verranno azzerati.

Pic 2

Ora, per la parte divertente! Ill regolare il modello del coccodrillo a 6, che è un modello che funziona bene con la canzone che Im attualmente in costruzione, e Ill girare la risoluzione fino a 1/8. Questo può sembrare un modello molto lento. Ma, io amo un certo ritardo, e voglio dare alla stanza motivo di ritardo di essere ascoltato. E, ovviamente, il ritardo aggiungerà qualche vita propria.

Pic 3

Sentitevi liberi di giocare con i modelli, tutti che ti piace. Basta fare in modo di mantenere la risoluzione dello stesso in modo che si può ottenere l'effetto di ritardo!

Tweak tuo Lizard

Avanti, Ill abbassare il Decay sulla Amp Envelope della Alligator al 31%. Questo è un enorme cambiamento da ciò che weve già stato ascoltato, come il pad ora inizia a suonare come un arp Anche se, è un tocco lento anche a 130 BPM.

Pic 4

[Id audio = "29075"]

Per aggiungere al ritmo, lascia andare avanti e alzare le manopole Delay su ciascuno dei canali Alligator alle impostazioni che suonano bene alle vostre orecchie. Io stesso, ha dato una porzione più generosa di primo e secondo filtri, in quanto creeranno meno fango nel mix, e aggiungere un ariosità alla parte.

Pic 5

Infine, Ill pan ciascun filtro / Gate per ottenere tutto fuori dal centro. Ancora una volta, questo dovrebbe essere la vostra preferenza. Vorrei solo suggerire tenere tutto fuori dal centro in modo che diamo batteria, basso, synth e altri un posto per sedersi.

Pic 6

[Id audio = "29076"]

Scolpire la Alligator

Ora, possiamo iniziare a testare ciò che weve creato qui. Se andiamo oltre la sezione Amp Envelope della Alligator e regolare le Decay e rilasciare per un ambiente molto più alto, ascoltare ciò che accade

Pic 7

[Id audio = "29078"]

Improvvisamente, quello che weve ha creato all'interno della Alligator suoni molto diversi. Più cupo, e più simile a un pad. Da qui, è possibile macro questo effetto posizionando il Thor e Alligator in un Combinator. In alternativa, si può semplicemente automatizzare il Decay e Release in aree in cui si desidera che il pad per cambiare. Naturalmente si può semplicemente aumentare il volume all'interno della sezione a secco della Alligator. Ma, con questo percorso darà un effetto diverso. E, si perde un po 'della modulazione sottile che si verifica quando si utilizza la busta Amp.

Ad ogni modo, penso che il youll d'accordo che Thor, con l'Alligatore è una miscela celestiale. Questo è solo un modo di usare la Alligator per questo tipo di sforzo. Provare a sperimentare da soli e vedere quali modelli e morph si arriva con.

Sound Designer, Musician, Author... G.W. Childs has worn many hats. Beginning in the U.S. Army back in 1991, at the age of 18, G.W. began learning electronics, communications and then ultimately audio and video editing from the Department of Defense. Upon leaving the military G.W. went on to work for many exciting companies like Lu... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!