Recensione: UVI Relayer, disegno unico

Does UVI's new Relayer delay plug-in make delay effects interesting and creative again? Matt Vanacoro taps away to find out just how good this "shapeable" delay effect can be.  

Plugins ritardo sono rapidamente evolvendo nel nostro mondo moderno DAW in alcuni strumenti veramente creativi per modellare il vostro suono. La sua non solo di aggiunta di eco più! ricorso agli IVU Relayer è un divertente e unico plug-in ritardo che è una grande aggiunta a qualsiasi studio. Questo plugin veramente farà ripensare ritardo e come si può modellare il suono con un po 'di lavoro di editing di fantasia.

The Lowdown

Nel suo cuore, Relayer è un plugin ritardo con una configurazione multi-tap variabile. È possibile avere fino a 32 linee di ritardo modellabile, ognuno con un proprio editor per regolare il tempo, il guadagno, pan, e 2 multi-effetti separati. Ho trovato sia l'ampiezza di opzioni e la precisione in cui si sono offerti controllo su di loro di essere semplicemente straordinario. Se si desidera che la quarta del rubinetto in ritardo per essere bilanciati a sinistra, ha guadagnato più alto, di colore diverso, e correre attraverso un wah pedalits nessun problema per Relayer!

Pic 1

Ci sono una serie di pratiche funzioni che, dopo il loro utilizzo che ho trovato ho potuto tornare a fare a meno. Il cancello di ingresso che ti permette di essere rapidamente selettivi quando i calci di effetto in è qualcosa che potrebbe essere utile in quasi ogni plugin. Quasi tutti i parametri è possibile regolare in Relayer si riflette in un visualizzatore che fornisce un feedback in tempo reale di ciò che stai facendo al vostro suono.

Il Suono

Heres un rapido clip di una parte synth che ho usato in una recente produzione. È abbastanza percussivo e maglio-like, e sono rimasto davvero curioso di vedere cosa avrei potuto fare con Relayer di modificarlo radicalmente. Scopri l'originale:

[Id audio = "35233"]

È un po 'parte di divertimento, ma speravo di averlo lavare in un suono pad-like. Normalmente, Id tuffo indietro nel synth e spendere un sacco di tempo ridisegnare suono, aggiungendo altri livelli ad esso e simili. Ho dato uno schiaffo Relayer su, ha aggiunto alcuni effetti ai rubinetti e sono andato un po 'di noci con il controllo di feedback:

[Id audio = "35234"]

E 'come un suono completamente nuovo! Im non esagerando quando ti dico che quasi demolito l'intera pista e appena usato la mia Relayer migliorata synth come un pezzo autonoma di musica. Mi sento davvero emozionato quando ho trovato uno strumento che infondere nuova vita in alcuni dei miei strumenti che già possiedo, quindi Relayer è rapidamente salito fino alla cima della mia lista dei preferiti nella mia catena plugin.

Conclusione

Pic 2

C'è un bel po 'per amore di Relayer da UVI. Se si vuole progettare alcuni effetti di delay con un suono tradizionale nastro per le tracce vocali, theyve preso lei è completamente coperto. Ha la capacità di comportarsi come un plugin ritardo tradizionale ed è possibile aggiungere in tutto il wow e flutter che il vostro cuore desidera. Tuttavia, sono rimasto veramente impressionato dalla interfaccia utente e quanto velocemente si può disegnare qualche davvero unico e là fuori suoni.

Alcune delle mie caratteristiche preferite includono la possibilità di apportare modifiche di massa a tutti i rubinetti in quasi ogni modo, il feedback visivo immediato del visualizzatore, e preset estremamente ben progettato. Mi è stato gettato un piccolo ciclo quando ho installato Relayer come traccia sorgente da essere apparentemente stereo, quindi se volete Relayer su una traccia mono in DAW youll avere al bus la traccia mono ad uno stereo.

Prezzo: $ 79

Pro: Interfaccia utente semplice ed intuitiva, il controllo completo su ogni singolo tocco del ritardo, strumenti creativi per fare ritardo medio qualcosa di completamente nuovo e fresco, CPU efficiente, preset molto ben progettati.

Contro: può essere eseguito solo su una traccia stereo, ma facilmente aggirati con un semplice bus.

Web:

Matt Vanacoro is one of New York's premier musicans. Matt has collaborated as a keyboardist in studio and on stage with artists such as Jordan Rudess (Dream Theater), Mark Wood (Trans-Siberian Orchestra), Mark Rivera (Billy Joel Band), Aaron Carter, Amy Regan, Jay Azzolina, Marcus Ratzenboeck (Tantric), KeKe Palmer, C-Note, Jordan Knig... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!