Recensione: u-he Hive è piena di potenziale

Are you looking for an excellent sounding, intuitively designed, and CPU efficient software synth at a reasonable price? Noah Pred finds out if u-he's Hive fits the description.  

L'ultima offerta da virtuale strumento centrale elettrica di U-He si presenta sotto forma di alveare, un cavallo di battaglia di due oscillatore che fornisce sintesi sottrattiva in un guscio elegante. Mentre U-He sono noti per la loro versatilità, i plug-in dal suono synth, possono tendono a dirottare una notevole quantità di CPU. Con Hive, U-He deciso di creare un synth che non risparmia la vostra potenza di elaborazione senza sacrificare un pollice della loro qualità audio firma. Mettere Hive attraverso i ritmi, a quanto pare hanno raggiunto il loro obiettivo nobile.

Hive in action.

Mente Hive

GUI futuristico di Hive è diviso in otto sezioni: due oscillatori, due filtri, due LFO, e quattro buste, tutte disposte simmetricamente intorno al display centrale esagonale. L'esagono fornisce l'accesso a una piuttosto profondo sequencer e arpeggiatore, così come una banca di sette moduli effetto tra cui distorsione, chorus, riverbero, delay, EQ, compressore, e phaser. Lungo top è una barra di controllo di base con a portata di mano undo e redo pulsanti, così come la polifonia di serie, il recepimento, e le impostazioni di volume master. La parte inferiore sinistra contiene controlli passo come vibrato e scivolano, mentre la zona in basso a destra mostra la più ampia la tastiera o una matrice di modulazione fino a 24 rotte.

Invece di riscrivere il libro sulla sintesi moderna, ognuno dei due oscillatori principali di Hive fornire una gamma di forme d'onda analogiche familiari: sinusoidale, dente di sega, triangolare, impulso, quadrata, mezza, e strette, con il rumore bianco e rosa. Ogni oscillatore può essere moltiplicato fino a 16 volte per una serie di effetti rigoglioso all'unisono stravaganti, e può essere accoppiato con un ricco oscillatore sub che assume la stessa forma l'oscillatore principale di default, ma che può anche essere impostato su uno dell'altro otto forme d'onda. Accoppiato con modesincluding trifase una regolazione della portata che emula strettamente oscillatore analogico triggeringalong con comandi vibrato e larghezza dedicato, gli oscillatori sono tutti impostati a pugni sopra del loro peso, e una prova pulita di ogni tipo oscillatore consegnati una gamma tonale straordinariamente fertile.

Filtri cremosi sono disponibili in passa-banda, banda rifiutare, passa-alto, con un picco, e entrambi i sapori passa-basso a 12 o 24 poli. Ogni filtro può essere assegnato ad una qualsiasi delle due oscillatori e loro sub-oscillatori, mentre il secondo filtro può essere impostato per filtrare l'output del primo, per la filtrazione seriale facile; c'è anche un comodo pulsante link per rispecchiare il controllo di entrambi i filtri contemporaneamente.

Otto figure LFO si presentano sotto forma di seno, triangolo, visto l'alto o verso il basso, tenere alta o bassa, e casuale quadrato o scivolare. Ogni LFO può essere impostato per un tasso di base tempo-sincronizzata tra 1 / 64th nota e otto bar, con una moltiplicazione scansione di frequenza corrispondente che vira facilmente in effetti auto-oscillante fresco agli estremi superiori.

L'AMP e modulazione buste dedicati sono diretta e semplice, mentre la matrice di modulazione opera con un menu a discesa per le sorgenti di modulazione, e una selezione di drag-and-drop intuitiva per i parametri di destinazione.

Infine, ci sono tre modi di calcolo audio che può immediatamente dare il cerotto un carattere sottilmente distinte: normale, che combina esponenziale detune oscillatore con un over-campionato filtro scala di auto-oscillante e risonanza non lineare; sporco, che offre tappe busta esponenziali e di un auto-oscillante diodo filtro ad anello in stile sovracampionato per un approccio imprevedibile; e pulito, sulla base di un po 'più ampia detuning oscillatore, decadimento esponenziale e il rilascio, e lineare, non distorsivi, statale filtersperfect variabile per una risposta in frequenza miele liscia. Commutazione attraverso queste tre modalità offre la comodità di una nuova prospettiva su qualsiasi patch senza modificare le impostazioni manuali a tutti.

Dolce del miele

Hive è ben progettato e intuitiva di cogliere, con tutti i comandi essenziali immediatamente accessibili sul display principale. La qualità del suono è rigogliosa e potente, e anche durante l'utilizzo di più istanze di Hive, ero preoccupato per quanto in basso il mio utilizzo della CPU è rimasto. Fattore di oscillatori all'unisono espansive, modulazione flessibile, una banca effetti versatile, e intricato sequencer, e Hive fa un caso convincente come un go-to plug-in per la sintesi sottrattiva impressionante corposo.

Prezzo:

Pro:

Contro:

Noah Pred is a Canadian record producer, sound designer, technologist, DJ, and Ableton Certified Trainer living in Berlin, Germany. Releasing dozens of records and touring extensively since the '90s, he currently teaches a wide variety of techniques for stage and studio at the BIMM Institute. For more information, please visit: http://... Read More

Discussion

2equals3
This is the best thing to enter my little soft synth world since the Synthmaster and Imposcar.
Ari_G
// Cons: .... no parameter randomization capability.

NO TRUE.

u-He supplied us users with means to randomize every parameter in EVERY synth of theirs... plus, one can lock parameters for "parameter protection".

Some AMAZING result can be had using this "preset-creation-for-the-layman " technique...

The method is simple : one downloads a "randomize" presets (I think its somewhere in KvR u-He's forums)... place it withing each respective preset folder (be it HiVE, Zebra, DIVA or whatnot), flick to some selected preset and then press the "randomize" preset one, two... or ten times :-)
(Its usually the first time that the best results are achieved)

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!