Recensione: Sundog Scala Studio

Suffering from writer's block, or bored of the same chord progressions you've used forever? Sundog Scale Studio could be what you've never dared dream about. Lynda Arnold gives it a reality check.  

Il Sundog Scala Studio dallo sviluppatore Hauke ​​Menges è un nuovo strumento software che aiuta i produttori sbarazzarsi di blocco dello scrittore temuta. Progettato con i produttori EDM in mente, Parelio Scala Studio intende prendere la frustrazione di venire con progressioni di accordi, melodie efficaci, linee di basso, modelli arp, e ti permette di lavorare all'interno di una scala per creare loop strati con la sua interfaccia ben progettata .

Alcuni sostengono che i produttori diventano più immune ai imparare le basi della teoria musicale, con strumenti come questo che entrano nel mercato di tecnologia audio. Credo la sua importante capire teoria musicale come compositore e produttore di ogni genere. Infatti, il suo uno dei requisiti per il successo nel mondo della musica di oggi con così tanti produttori di musica di talento entrare in scena. La sua importante saper parlare la lingua quando si lavora con altri musicisti e produttori.

Detto questo, penso che Parelio Scala Studio è un prodotto molto innovativo per il brainstorming musicale e teoria musicale dell'apprendimento indipendentemente dal livello. Considerate questo strumento un taccuino. Ad esempio, provare una melodia che hai registrato con differenti progressioni di accordi e voicing di accordi al volo. I produttori partendo troveranno questo un fantastico strumento di apprendimento che aumenterà il flusso di lavoro. Produttori stagionati possono beneficiare della natura taccuino di questo strumento e venire con le parti che non avrebbero potuto venire con altrove. Questo aspetto del caso musicale fa di Sundog Scala Studio attraente.

Impostazione Sundog Scala Monolocale con il tuo DAW

Il primo compito dopo l'installazione è la creazione di Sundog Scala Studio con il vostro DAW. Sundog è lanciato separatamente da Ableton in questo caso. Nel mio esempio, ho usato un modello di Ableton che Hauke ​​generosamente mi ha fornito per assicurarsi che tutte le impostazioni sono corrette e che potevo saltare e sperimentare. Ci sono guide per l'impostazione di Sundog Scale Studio nel vostro DAW sul sito sviluppatori dal momento che tutti DAW che fare con la configurazione MIDI un po 'diverso. Il driver IAC in Mac OS o un altro software interno di routing MIDI in Windows dovrebbe essere l'unico ingresso MIDI abilitato nel tuo DAW. In caso contrario, non funzionerà. È comunque possibile utilizzare la tastiera MIDI esterna, tuttavia, per controllare i suoni nell'interfaccia Scala Studio. Questo è impostato nelle preferenze di Sundog. Non ero abituato a gestire un programma software in questo modo poiché Im più abituato con gli strumenti plug and play, effetti e campionatori. Esplorare le funzionalità di instradamento MIDI interno è stata una grande esperienza di apprendimento per me.

Figure 1 – Configuring Instruments and MIDI in Ableton Live

Figura 1 Configurazione Strumenti e MIDI in Ableton Live.

Nel Ableton Screenshot, vedrete che l'unico ingresso MIDI abilitato nelle preferenze è il driver IAC interna MIDI e in ogni traccia, i diversi canali 1, 2, 3, 10 etichettati rispettivamente, nella sezione I / O. Tutti i brani devono essere armato o in modalità di registrazione al fine di ascoltare i suoni diversi in modo indipendente, come si selezionano i canali in Sundog Studio. In questo esempio, vi è un suono di pad per corde, un basso, un cavo e un drum kit per la produzione di battito di base. Un suggerimento che vorrei fare prima di lanciare Parelio potrebbe essere quella di scegliere una tavolozza di suoni che ti piace lavorare con nella vostra produzione corrente. Forse fare un po 'di suono scolpire in preparazione in modo che quando si sta sequenza in Sundog, ci si può concentrare sul sequenziamento in modo efficiente.

L'interfaccia

Figure 2  - The Main Sundog Scale Studio Interface

Figura 2 La principale Parelio Scala Studio Interface.

Una volta che tutti i suoni sono impostati, è il momento di iniziare a giocare in giro per l'interfaccia Sundog Scala Studio. Vediamo alcune caratteristiche fondamentali. La barra rossa in alto è dove si imposta il tempo, basenote, lunghezza del loop (18 bar) e si seleziona una scala che si desidera lavorare. Selezionare Chords per accedere alla selezione corda e finestra di programmazione. Fino a 15 singoli strumenti sono disponibili per il loop. Vorrei usare un sacco di canali per i diversi suoni di batteria. La scatola gialla è per i suoni che giocano ed è commutabile tra suonando le note in scala singole, note dell'accordo o accordi pieni, una caratteristica molto utile a seconda di quale strumento si sta lavorando. La casella in basso viene utilizzata per la creazione di ritmi per tutti i componenti (se non sono accordi prolungati) su sedici gradini. C'è un pitch shifting un'opzione per passo built-in anche. Ci sono alcuni pattern ritmici programmati, inclusi arpeggi, selezionabili in basso a destra dello schermo. I pulsanti di riproduzione e registrazione sono in alto a destra accanto alla timeline.

Giocando con progressioni di accordi e tipi di scala

Figure 3 – Selecting Scales in Sundog – Up to 300 in the Full Version!

Figura 3 Selezione Bilancia in Parelio Fino a 300 nella versione completa!

Le scale più comuni sono inclusi nella prima dozzina elencata, seguita da modi e poi una lista enorme di scale meno comuni provenienti da culture musicali di tutto il mondo. Ci sono più di 300 in tutto! Anche se la maggior parte degli utenti si concentrerà sulla maggiore e minore, il fatto che è possibile accedere a tutte queste tonalità così facilmente è meraviglioso. Questo mi ricorda, dovrei finalmente usare la mia libreria Balinese Gamelan con un piccolo aiuto da parte Balinese Pentatonica o Pelog 1 impostazione Scala.

Figure 4 – Chord Progression Selection Window and Timeline.

Figura 4 progressione accordi Finestra di selezione e Timeline.

La pagina Chords è uno dei miei aspetti preferiti del Parelio Scala Studio. Gli accordi più comuni e le inversioni sono oscurati con gli accordi di posizione radice etichettati con numeri romani. Gli accordi meno comuni, che comprendeva per lo più accordi Sus nella schermata visualizzata, sono leggermente colorati, ma ancora altrettanto utile per creare tensione e il flusso tra il diritto serie di accordi in una progressione. La sua facile da programmare le corde lungo i gradini sedici, scambiando le scelte dentro e fuori. Quando hai qualcosa che ti piace, premere il pulsante di uso Accordi e registrare il MIDI nella finestra principale.

Export MIDI al vostro DAW

Una delle grandi caratteristiche di Sundog è la possibilità di esportare uno o più file MIDI per l'uso diretto nella sessione. Questo è dove questo strumento di scrittura brilla davvero. Hai la possibilità di lavorare con Parelio per tutto il tempo di cui hai bisogno per generare alcune parti utilizzabili per la pista e poi concentrarsi sulla organizzazione, editing e mixing indietro nel vostro host DAW. Un po 'di ispirazione da Sundog Scala Studio può essere tutto ciò che serve per ottenere la palla in quei momenti bloccati.

Id amano sentire i vostri pensieri su questo aiuti composizione musicale unico. Se si decide di provare la demo o acquistarlo, si prega di condividere i tuoi pensieri qui sotto. Prendere l'orgoglio nel sapere che stai sostenendo gli sforzi di uno sviluppatore indipendente di software audio che sta diligentemente lavorando per rendere il nostro processo di scrittura un po 'più facile.



Prezzo: $ 39 USD

Pro: Facile da usare strumento di composizione; grande interfaccia; Esportazione MIDI, a prezzi accessibili

Contro: un po 'difficile da configurare; più in dettaglio la programmazione al di là di 16 gradini sarebbe grande

Web: http://feelyoursound.com/sundog/

NOTA: Dal momento che questa recensione è, Parelio Scala Studio versione 1.2.0 è stato rilasciato e ora ha un supporto migliore progressione di accordi.

Lynda Arnold is a singer/songwriter, multi-instrumentalist (voice, flute, piano, and guitar), and electronic musician/sound artist who has been producing, performing, and developing her own sound for over 12 years as ‘Divasonic;’ an ethereal, song driven electronic music project with multiple album and single releases on labels EMI, Cl... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!