Recensione: Maschine Studio: più grande è meglio

Since the first Maschine, Native Instruments have captured the hearts and minds of musicians, producers & finger drummers! So what does Maschine Studio bring to the table? Hollin Jones taps into it.  

Negli ultimi due anni, Native Instruments è passata da essere una operazione di gran parte del software orientata a rendere alcuni dei migliori integrati hardware e software in giro. Recentemente sono stato invitato ad una manifestazione segreto a Londra dai ragazzi di NI che mi ha rivelato il nuovissimo Maschine Studio . Oltre ad essere rinforzato in quasi ogni modo immaginabile, si tratta anche con il nuovo software Maschine 2.0, che come vedremo è un enorme passo dalla generazione precedente. C'è molto di cui parlare, così lascia avvio all'inizio

Nota del redattore: Comincia a guardare il video tutorial su software Maschine 2.0 qui ora:

http://www.macprovideo.com/tutorial/maschine-2-explored


L'hardware

Maschine Studio è ancora un controller e non un processore di suono, e questo è qualcosa questo è parte di Nis strategia di base di sfruttare la potenza dei computer piuttosto che fare scatole DSP-powered. La nuova unità hardware è più grande della generazione precedente se ancora non particolarmente pesante, e terminata nella stessa robusta plastica nera come companys altri controllori. Si collega al computer via USB e c'è ora un alimentatore esterno dedicato, dal momento che theres troppo in corso di scappare USBs piuttosto piccolo trascinamento.

L'unità è dotata di piedini estraibili sul lato inferiore che significa che potete prop in su, e youll probabilmente finire con questi gran parte del tempo in quanto rendono più facilmente l'ampia superficie frontale utilizzabile in situazioni del mondo reale. Intorno alla schiena theres USB e potenza, due ingressi pedale, un ingresso MIDI e tre uscite MIDI separati, nonché una porta di blocco Kensington. La ricchezza di porte MIDI significa che è possibile integrare più hardware nella configurazione e utilizzare Maschine come interfaccia MIDI e un controller.

More ins and outs than the previous generation, plus it looks a bit Star Wars with the new feet.

Altri pro ei contro rispetto alla generazione precedente, più sembra un po 'di Star Wars con i nuovi piedini.


Dadi e bulloni

Maschine Studio può essere utilizzato in modalità MIDI generico e si può costruire i propri modelli per qualsiasi dispositivo utilizzando l'scaricabile controller Editor, come è sempre stato così. Per ottenere il massimo da esso anche se sarà abbastanza ovviamente, vuole utilizzare il software Maschine 2.0 che viene fornito come parte del pacchetto. Questo funziona su Windows 7 o superiore e Mac OS X 10.7 o superiore e ha bisogno di un processore Intel Core 2 Duo e 2 GB di RAM, anche se, come sempre in meglio le specifiche del vostro computer le più complesse e stratificate vostri progetti può essere. Si tratta in tutti i plug-in formati così come operare come applicazione stand-alone, ed è completamente a 64 bit e multicore compatibile per le massime prestazioni. Per installare completamente il youll contenuto bundle bisogno di 13 GB di spazio su disco rigido, anche se questo può essere su un disco esterno, se si preferisce.

Se si possiede una qualsiasi di Nis strumenti esistenti, non ci sono aggiornamenti disponibili per aggiungere la compatibilità Maschine 2.0. Si ottiene una libreria di suoni 8 GB inclusa, con 445 drum kit, 388 strumenti multicampionati, 403 loop a fette e 1200 modelli. Vedrete anche le versioni complete di Massive, Scarbee Mark I piano elettrico, Reaktor Prism e l'effetto Comp Bus solido così come 23 dei maschines propri effetti per l'elaborazione del suono e pressare. Aggiungi a questo il fatto che il software è in grado di ospitare qualsiasi VST o AU strumento o effetto e incorporarlo in un progetto e il software Maschine è un ambiente incredibilmente versatile in cui utilizzare tutti i plug-in.

There are loads of bundled effects, some excellent instruments and you can load any AU or VST plug-ins on your system inside Maschine 2.0.

Ci sono un sacco di effetti in bundle, alcuni ottimi strumenti e si può caricare qualsiasi AU o VST plug-in nel tuo sistema all'interno Maschine 2.0.


Giù le mani dal mio computer!

L'obiettivo di Maschine Studio è quello di fornire il maggior numero topo funzionamento senza il più possibile, e questo è stato sapientemente realizzato con la nuova superficie di controllo più grande. Al cuore del nuovo sistema sono due grandi schermi LCD a colori, un grande miglioramento sui LED monocromatici del suo predecessore. Sono infinitamente più capace, fornendo complessa e dettagliata feedback grafico e rendendolo una proposta molto più piacevole e realistico di concentrare tutta la vostra attenzione per l'hardware piuttosto che regolarmente tornando al tuo computer. C'è una quantità enorme che si può fare dalla box stessa, così lascia esplorare le diverse sezioni.

The new controller is larger with a range of new ways to let you program and mix without ever going near your computer.

Il nuovo controller è più grande, con una serie di nuovi modi per far si programma e mescolare senza mai andare vicino al computer.


Nel centro sono i 16 pad con retroilluminazione multicolore. Così come l'attivazione di battute e note, questi svolgono molte altre funzioni in base alla modalità in cui ti trovi I pulsanti Mode Pad che scende sulla sinistra consentono di attivare rapidamente le pastiglie in una tastiera, navigare, duplicare, solisti o mute note e interruttore tra modelli e scene. Le pastiglie sono così sensibile come sempre, una gioia di giocare e che hanno anche sensibilità regolabile e comandi di luminosità. A destra del pad è la nuova jog wheel che permette di navigare i progetti e le banche di suoni. In base alla vista corrente, può controllare la navigazione, la selezione dei canali, volume, altalena, messa a punto o modificare funzioni. Un pulsante Salva consente di salvare rapidamente un progetto.

Sopra la jog wheel sono pulsanti di sistema che assistono notevolmente con il flusso di lavoro. Qui youll trovare copia, incolla, undo e redo controlli così come quantizzazione e la possibilità di modificare i parametri di nota tramite la rotella. A sinistra ci sono i pulsanti Gruppo colorati controlli di trasporto e, nonché i controlli di prestazioni come nota ripetuta, tap tempo e la modalità di passaggio.

Navigate in several ways including using the new, friendly, multipurpose jog wheel.

Navigate in diversi modi tra cui con il nuovo, accogliente, rotellina multifunzione.


Grandi schermi

La metà superiore del Maschine Studio è anche molto rinnovato. Ho citato gli schermi: theres un paradigma a livello di sistema in base al quale la bella schermata a sinistra mostra una panoramica dello strumento corrente, kit, sequenza o modello, e lo schermo a destra mostra il dettaglio. Quindi, se siete alla navigazione del tuo strumento di raccolta, gli strumenti vengono visualizzati sulla sinistra e le impostazioni predefinite per ogni a destra. Gioca una scena e la panoramica è di sinistra, la zoomata in dettaglio è giusto. Stessa cosa con i modelli, dove è ora ottenere una dettagliata molto utile vista nota sulla destra completo di eventi come la velocità. L'unica eccezione è quando si visualizza la modalità Mixer. Qui, i due schermi mostrano quattro canali del mixer ciascuno e gli encoder in un canale cambiare il suo volume, trasformando l'hardware in una piccola grande mixer tattile per i vostri suoni. I display di canale sono gorgous troppo, estremamente scattante e reattiva e dandovi una panoramica eccellente di livelli, i nomi delle tracce e gli effetti. Nel plug-in di visualizzazione, la schermata a sinistra mostra quale modulo viene caricato e quali effetti si è connessi ad esso, e lo schermo a destra ti mostra i dettagli dei moduli selezionati.

The two screens are gorgeous and provide exactly the right balance of feedback and simplicity.

I due schermi sono bellissimi e forniscono esattamente il giusto equilibrio di feedback e di semplicità.


Basta un piccolo campione

Maschine è un campionatore molto capace e un sequencer e se lo metti in modalità Sample è facile impostare una fonte interna o esterna e di un livello e la modalità, quindi catturare qualsiasi suono con il vostro hardware audio computer. Questi possono poi essere modificati, a fette e rapidamente mappato tutti i pad. I nuovi schermi fanno tutto questo molto semplice e veloce, il feedback visivo rendendo tutto molto più chiaro. In alto a destra del pannello è una nuova sezione Master con un misuratore di livello hardware e otto pulsanti a levetta che consente di passare tra maestro, gruppo, stecca e fonometri e scegliere una sorgente di ingresso per la registrazione. La grande codificatore in questa sezione è utilizzata per impostare il livello di qualsiasi sorgente selezionata.

Anche se youre familiarità con il software di campionamento, Maschine Studio rende il processo veramente accessibile. So che continuo a sulle schermate ma NI ha avuto l'approccio giusto (con il campionamento e più in generale) a fornire un eccellente feedback visivo ma senza ingombrare o li complicare troppo. Quindi non ci sono sigle poco pratici sottomenu o criptico da decifrare: la roba sullo schermo ha un senso.

As well as a new mixer, sampling has got easier as well. And instruments and effects are displayed in a handy new scrollable window section.

Così come un nuovo mixer, il campionamento è diventato più facile pure. E gli strumenti e gli effetti vengono visualizzati in una nuova comoda sezione finestra scorrevole.


Software powered

Il nuovo software Maschine 2.0 è un miglioramento in ogni modo con la versione 1. Graficamente il più liscio e minimale, con ottima reattività all'input. Si naviga contenuti e progetti sulla sinistra e il nuovo browser tag-friendly può essere visualizzata e nascosta. Scegliere tra le dimensioni delle finestre diversi, tra cui schermo intero, e lavorare con i modelli, scene e kit utilizzando le diverse sezioni della finestra. La nuova vista mixer configurabile è eccellente e selezionando una qualsiasi canale rivela la sua fonte, sia nel Sample Editor completo di comandi avanzati, o una vista del plug-in strumento in uso. Per alcuni di spine NIS, questo offre una speciale vista condensata e per i modelli di terze parti e modelli NI con ampie interfacce come Guitar Rig o Kontakt, è possibile fare clic per aprire la loro specifica interfaccia grafica.

Ci sono alcuni nuovi moduli synth drum in Maschine 2.0: cassa, rullante, charleston, tom e percussioni, e questi sono tutti tweakable di generare tutti i tipi di freddi suoni di batteria sintetizzati. Ognuno ha una interfaccia di controllo accessibile pulita e può essere facilmente modificato per creare suoni unici. Integrazione Studio è anche esemplare, ed è possibile aprire più istanze di Maschine 2.0 come plug-in all'interno del vostro DAW e controllarli dallo stesso hardware semplicemente cliccando su ciascuno di essi. È possibile ottenere fino a 16 uscite stereo separati per l'elaborazione del canale individuale, e l'automazione è naturalmente pieno supporto sia in stand-alone e plug-in modalità.

There are new drum synth modules that you can tweak to design your own excellent drum sounds.

Ci sono nuovi moduli synth drum che potete tweak per progettare il proprio eccellenti suoni di batteria.


Rise of the Maschine

Gli utenti di hardware Maschine esistenti possono ottenere il software 2.0 per una tassa di 99 dollari /

L'hardware di Maschine Studio è un serio miglioramento rispetto alla generazione precedente e in coppia con il nuovo software, una potenza assoluta per la programmazione creativa, sequenziamento, di campionamento e di fare musica. Le schermate vi chiederete come mai vissuto senza di loro e di navigare e interagire tramite la jog wheel, tasti colorati e il feedback visivo dai contatori sono tutti un ordine di grandezza migliore rispetto a qualsiasi altro dispositivo analogo che ho usato.

NI ha davvero dato il meglio di sé con Maschine Studio. Gestisce quella più difficile di cose: per aggiungere caratteristiche e funzionalità, pur mantenendo la facilità d'uso. L'hardware è ben strutturato senza compromessi con una eccellente qualità costruttiva. Il software è slick e potente e la comunicazione tra i due è senza soluzione di continuità. Fattore negli strumenti, effetti e kit si ottiene troppo, e questo potrebbe essere il pezzo più importante del kit nel tuo studio.

Prezzo: 999/999

  • Disponibile in finitura nera o bianca.
  • Aggiornamento per il software Maschine 2.0 per gli utenti esistenti $ 99/99


    Pro:

    Un estremamente potente strumento di studio per la programmazione e la sequenza musicale. Incredibile controllo computerizzato gratuito del vostro flusso di lavoro e di una nuova versione aggiornata e ampliata seriamente del tutto-importante software Maschine.

    Contro:

    Proprietari esistenti potrebbero lamentare la tassa di aggiornamento, ma che non dovrebbero.


    Web:

    Imparare:

Hollin Jones was classically trained as a piano player but found the lure of blues and jazz too much to resist. Graduating from bands to composition then production, he relishes the chance to play anything with keys. A sometime lecturer in videographics, music production and photography post production, Hollin has been a freelance w... Read More

Discussion

Mike Von Thomas
Good review. I'm just wondering about one thing:
The author is very impressed with the new displays and rocommend owners of the previous Maschine hardware to upgrade the software. I have the Maschine MK I with black and white displays and no coloured pads. The coloured pads aren't a problem as long as the software upgrade is free, as it has been previously. But will the author please try the new software on the first version of the hardware to see if the black and white displays are working as beautifully as the large displays, before rocommending me to spend 99$ on a software upgrade and not complain?
Hollin
I don't have a MKI Maschine controller but I do have a MKII, which I tested with the 2.0 software. Obviously the MKII has multi coloured backlights and these respond to communication with the software just like they did in Maschine 1.0. The screens are still LCD so there are some compromises with space and abbreviation just as there were before.

The old screens will never look as good as the new ones because they are completely different. The new ones are much bigger and of a different design. But the Maschine MKII controller works just fine with the 2.0 software. NI says that it has worked hard to ensure that owners of any Maschine hardware, however old, can use the 2.0 software. Any compromises regarding the way you interact with the hardware will be much the same as they were with version 1.

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!