Recensione: FXpansion Etch: Simply Filtro-tastic!

Looking for a way to breathe new life into any sound? Grab hold of FXpansion's Etch (or Etch Red for Reason 6.5) and go wild. G. W. Childs explores the finer points of this filter-tastic plug-in.  

Se siete alla ricerca di dare nuova vita a qualsiasi synth, sampler, loop di batteria, drum machine o kazoo, non guardare oltre Etch, un nuovo plug-in da FXpansion che è a livello base, un banco di filtri con un compressore, un po 'di LFO, distorsione e un compressore. Ma, a un livello avanzato, e quando si capisce il percorso-come capacità di ogni componente nel contesto delle opere Etch insieme ... Beh, è ​​del tutto nella tana del coniglio, lasciate che vi dica.

Cominciamo a parlare dei filtri prima!


I filtri

Dire che Etch ha un paio di filtri è davvero un eufemismo. In realtà, ci sono due filtri, ma ogni singolo filtro ha diversi tipi di filtro, e ogni tipo ha modo diverso. Inutile dire che si può spendere un po 'di tempo ad esplorare i diversi tipi di filtro e le loro usanze. Con mia grande sorpresa, un filtro a pettine è incluso come uno dei tipi di filtro, e devo dire che è un vero piacere per essere in grado di eliminare qualsiasi cosa per lo stile di filtro a pettine ogni volta che voglio. Le altre modalità, SVF, Giappone, e il modello di grasso tipi di filtro più standard, ma di chiamare semplicemente regolare vecchi filtri sarebbe un'ingiustizia. Suonano incredibile, e utilizzare la stessa meticolosa tecnologia di modellazione FXpansion ha impiegato in sede di attribuzione wining synth plug-in.

I filtri eseguito in serie, o in parallelo, che non fa che aumentare la versatilità e il suono. Ma, per quanto riguarda le capacità di modulazione?

Etch 1


Modulazione

Ciò che rende davvero speciale Etch, al di là dei filtri incredibili che suonano, sono le opzioni di modulazione, che sono ampie. Ci sono due LFO, altamente programmabili che possono generare forme d'onda di base, ma attraverso la manopola morph, e quando vengono utilizzati per modulare un singolo parametro, può creare qualche molto fresco, forme d'onda più avanzato.

Al di là di LFO, però, ci sono alcune opzioni in più che sicuramente mi ha fornito di un'ora, o più di divertimento e l'uso-abilità. L'opzione Sidechain su Etch consente di attivare l'Envelope Follower e la S

C'è anche la busta che può essere utilizzato per modulare tramite MIDI, insieme con alcuni parametri raggio Etch.

Etch 2


MIDI

Offerte Etch ingresso MIDI da una tastiera MIDI, così come la funzionalità MIDI Learn. La funzionalità della tastiera MIDI è, di per sé, già una manna dal cielo per gli artisti dubstep, a causa della possibilità di utilizzare una tastiera MIDI per scalare i tassi delle due LFO LFO. Per esempio: premere un tasto per attivare un 1/2 nota, e quindi un tasto superiore per attivare una nota 1/8th. Quando si passa sopra al canale MIDI 2, si ottiene il controllo del monitoraggio MIDI passo Nota. Canale MIDI 3 e 4 di taglio del filtro di controllo e di monitoraggio busta. In poche parole, questo significa che è possibile effettuare qualsiasi melodico segnale in ingresso.

In realtà ho avuto un po 'di problemi con Ableton Live con i numeri più alti dei canali MIDI. Questo è più di una limitazione di Ableton, in cui la scelta dei singoli canali MIDI che vanno per Etch non è possibile. Alzai gli occhi su Ableton e tavole FXpansions, e la sua una richiesta di funzionalità per Live, attualmente. Eppure, wouldnt essere una cattiva idea di elaborare una soluzione per Etch, nel frattempo.

Etch Red


Conclusione

Etch, al prezzo attuale, è davvero un affare. Scherzi a parte, il suo sotto i 100 dollari. E, perché è davvero in grado di dare nuova vita a qualsiasi synth vecchio morbido che hai sparso in giro, ti consigliamo di saltare su di essa. Le capacità di modulazione rendono questo plug-in un succhiare tempo completo, ma i filtri sono davvero quello che fanno in ultima analisi, un acquisto molto speciale che youll sicuramente utilizzare per un bel po 'di tempo.


Scopri di più su Red Sarge e Etch (per Reason 6,5 utenti)


Sound Designer, Musician, Author... G.W. Childs has worn many hats. Beginning in the U.S. Army back in 1991, at the age of 18, G.W. began learning electronics, communications and then ultimately audio and video editing from the Department of Defense. Upon leaving the military G.W. went on to work for many exciting companies like Lu... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!