Recensione: FabFilter Twin 2

Just how good exactly are FabFilter Twin 2’s oscillators, "award-winning" filters and innovative GUI? How easy is it to program? How powerful is this synth? Hollin Jones puts it through its paces.  

Ive stato tempo un fan di FabFilter s impressionante serie di processori di effetti e anche della sua selezione più piccolo, ma altrettanto impressionante di sintetizzatori. I progettisti companys hanno un talento quasi unico per la progettazione di interfacce, qualcosa che è particolarmente importante per i plug-in che sono molto potenti e flexile. Twin 2 è un plug-in synth per Mac e PC ed è disponibile in tutti i principali formati. La sua decisamente accessibile anche a soli $ 154/99/129 Euro per un bel po 'di synth.

La prima cosa che colpisce di Twin 2 è che non è cercando di apparire come qualsiasi tipo di hardware, perché non è come qualsiasi synth hardware esistente. Allo stesso tempo, evita il eccessivamente complesso, aspetto scientifico di alcuni altri sintetizzatori software moderni che possono mettere alcune persone fuori di conoscere loro. Sì, non è proprio per principianti sia e vi è un elemento dello schema elettrico di alcune delle sue sezioni, ma questo è in realtà a beneficio dell'utilizzatore, non loro confusione.

Pic 1

Suono inizia con tre oscillatori di alta qualità con PWM, fase di sincronizzazione e duro sincronizzazione e questi si trovano a sinistra. Clicca su uno di questi ed è possibile trascinare il mouse all'interno della sua casella di visualizzazione per modificare rapidamente le impostazioni in modo molto intuitivo. Una finestra scivola anche fuori per consentire di effettuare altre impostazioni come ottava e di forma d'onda. È possibile combinare tutti e tre con controlli di livello e il segnale viene inviato ad una sezione filtro con le caselle di controllo simili. Per entrambe le sezioni e per gli altri all'interno del synth, i menu predefiniti consentono di salvare e caricare le impostazioni solo per quella sezione. Una sezione ritardo segue, con parametri altamente configurabili ancora basati su un sistema di flusso del segnale e con sezioni estraibili per fare modifiche dettagliate. C'è una tastiera virtuale, e controlli di livello mondiale come la polifonia, all'unisono, diffusione stereo e MIDI imparare tra le altre cose.

Pic 2

Uno di Twin 2s caratteristiche più potenti è la sua capacità di modulazione. Fare clic per rivelare la sezione Mod e youll vedere una vasta area a scorrimento dove una vasta gamma di parametri possono essere utilizzati per modulare un sacco di cose all'interno del synth. Fondamentalmente, questo funziona trascinando fonti di obiettivi con il mouse, che è davvero un bel modo di lavorare. La selezione di un parametro causerà l'interfaccia per essere oscurato e potenziali bersagli per illuminare, significa che è possibile vedere esattamente dove è possibile inviarlo. Naturalmente si potrebbe desiderare di rispolverare un po 'di sintesi per ottenere davvero il massimo da questo sistema, ma se avete un idea di quello che stai facendo, la sua incredibilmente potente e anche divertente da usare.

I suoni sono impressionanti così: Doppia 2 può produrre di tutto, dai bassi massicci attraverso sequenze di acido, atmosfere appuntiti e texture inquietanti e batte anche grazie ai suoi modulatori avanzate. Ci sono 1.600 preset che è più che sufficiente per tenersi sazi e thats prima youve anche iniziato a modificare. Twin 2 è un synth eccellente con una enorme capacità di creazione del suono. C'è una prova completamente funzionante per 30 giorni a disposizione per voi per controllare.

Prezzo:

Pro:

Contro:

Hollin Jones was classically trained as a piano player but found the lure of blues and jazz too much to resist. Graduating from bands to composition then production, he relishes the chance to play anything with keys. A sometime lecturer in videographics, music production and photography post production, Hollin has been a freelance w... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!