Utilizzando il nuovo livello Multiport in Logic Pro 9 con Vienna Ensemble Pro

The folks at VSL have created an ingenious solution to loading large libraries outside of an application. Logic composer and guru, Jay Asher, shows how Vienna Ensemble Pro and Logic Pro can gel.  

Come ho scritto nel mio libro Pro Andare con Logic Pro 9,

Fino a poco tempo fa, c'è stata una sola mosca nella pomata per gli utenti di Logic Pro molti: il fatto che l'unità plug-in audio possono indirizzare solo 16 canali MIDI per progetto VE Pro (v-frame). Ciò ha reso necessaria l'apertura di un intero gruppo di loro in un m-frame e la connessione in Logic ad ogni progetto attraverso un'istanza separata del server VE Pro plug-in. Nel mio caso, ho avuto sei di loro sul mio PC e sei di loro sul mio Mac, che non è che CPU-efficiente ed è, in mancanza di una descrizione migliore, inelegante.

La gente brillante VSL hanno escogitato una soluzione per VE Pro. Si tratta di un livello di ambiente che chiamano il multiporta e che possono essere copiati nei vostri modelli logici e progetti. Questo permette di collegare ora mi tutto con solo due server di VE Pro del plug-in casi, uno sul mio Mac e uno sul mio PC. (La mia unica lamentela è costituito di macro bloccate quindi non posso analizzare come hanno fatto.)

In Fig.1 si può vedere un VE Pro 5 progetto che ha quattro multi-timbriche Kontakt 5 casi, ciascuno assegnato alla stessa porta MIDI con ognuno assegnato a diverse uscite. Il numero totale di canali MIDI di cui ho bisogno per affrontare con discrezione è 38. Senza lo strato multiporta, ciò richiederebbe un m-frame costituito da tre v-frame.

Fig 1.

Pic 1.



Fase 1 - Riassegnare la porta MIDI

In Pic. 2, si può vedere che nella seconda colonna della zona selettore di canale, sto assegnando dei Venti multi-VE Pro plug-in 1.

Pic 2. Assigning the winds to VE Pro.

Pic 2. Assegnazione dei venti a VE Pro.


In Pic. 3, si noti che gli altri tre multis sono stati assegnati alle successive assegnazioni di porta MIDI. Tutto quello che dovete fare ora in VE Pro 5 è salvare il progetto.

Pic 3. Save the project.

Pic 3. Assegnato a successive porte MIDI.


Fase 2 - Scarica il livello multiporta

Questo sarà disponibile

Pic 4. Download the Multiport layer

Pic 4. Scarica lo strato Multiport


Una volta scaricato, scompatta il file. Per ora, l'ho messo sul mio desktop per un facile accesso.


Fase 3 - Importare il livello multiporta in un progetto di Logic Pro

Come ho detto, è possibile fare questo con un progetto esistente o un modello, ma a scopo dimostrativo, vado a ricominciare da capo. In Pic. 5, ho aperto un nuovo progetto vuoto con uno strumento software unico e un unico strumento MIDI esterno. È anche possibile vedere il livello Mixer dell'Ambiente.

Pic 5. Empty project

Pic 5. Un progetto vuoto.


Sotto il menu Opzioni locale, ci si dirige verso Importa Ambiente

Pic 6. The Environment Layer menu.

Pic 6. Importare un livello ambiente.


Come potete vedere nella foto 7, si dirige verso il mio desktop e selezionare la VEP Multiport Layer.logic progetto e nel lato destro inferiore, Open lampeggia.

Pic 7. Selecting the VEP Multiport layer.logic project.

Pic 7. Selezione del progetto VEP Multiport layer.logic.


Questo fa apparire una finestra di dialogo dove posso scegliere quale livello di ambiente voglio importare (in questo caso, il livello denominato VEP multiporta) come si può vedere in Fig. 8. Ho quindi fare clic su Importa.

Pic 8. Choosing to import VEP Multiport layer.

Pic 8. La scelta di importare VEP livello Multiport.


Il livello Multiport è ora parte di questo progetto.


Fase 4 - Spostare i multi-strumenti (MIDI) dallo strato multiporta VEP al livello di mixer

Logic Pro 9 rende questo compito facile. Tutti i Multi-Gli strumenti sono selezionati dopo l'importazione. Tenendo premuto il tasto Opzione, devo solo navigare per lo strato di Mixer (vedi fig. 9) e ora sono nel livello Mixer come potete vedere nella foto. 10, dopo averli allontanato dagli altri oggetti più chiaramente visibile.

Pic 9. Navigate to the Mixer layer.

Pic 9. Passare al livello di Mixer.


Pic 10. The multi-instruments are now in the Mixer layer.

Pic 10. I multi-strumenti sono ora nello strato Mixer.


Fase 5 - Collegare Tutte le porte agli strumenti software che ospiterà il server VE Pro Plug-In

In questo esempio c'è solo uno, ma si può usare come molti come si sceglie. Io uso due come ho detto prima, uno per il mio Mac e uno per il mio PC slave. In Pic 11, sto afferrando la spina All oggetto Ports e cablaggio a Inst 1, che ospiterà la VE Pro 5 server di plug-in.

Pic 11. Cabling All Ports to Inst 1.

Pic 11. Cablaggio tutte le porte per Inst 1.


Ora posso chiudere la finestra dell'ambiente.


Fase 6 - creare un'istanza del server VE Pro plug-in e connettersi al VE Pro 5 del progetto

In Pic 12, I un'istanza di un multi-output versione del server di VE Pro 5 plug-in, che si apre l'interfaccia grafica (vedi fig. 13). Si noti che dal momento che è sullo stesso computer, posso assegnare la latenza buffer NONE (che dovrebbe andare bene a meno che non incorrere in problemi seri della CPU).

Pic 12. A multi-output version of VE Pro 5

Pic 12. Un multi-output versione di VE Pro 5.


The GUI of VE Pro 5 Server.

La GUI di VE Pro 5 Server.


In Pic 14, seleziono il progetto VE Pro e Connect, che porta un altro GUI, dove posso controllare DECOUPLE. Consiglio vivamente di fare questo altrimenti Logic impiega un tempo molto lungo per salvare il progetto e può portare a instabilità su tutta la linea, almeno nella mia esperienza.

Pic 14. Enable the Decouple checkbox.

Pic 14. Attivare la casella di controllo Disaccoppiare.


Ora posso chiudere il server VE Pro plug-in GUI.


Fase 7 - creare le tracce MIDI

In Fig. 15, notate ho selezionato la traccia esterna strumento MIDI e tenendo premuto il tasto Ctrl, riassegnato a Mixer

Pic 15. Select the Ext MIDI track while holding down 'Control'

Pic 15. Selezionare la traccia MIDI Ext tenendo premuto 'Control'


Ora o andare nel sottomenu traccia o utilizzare il tandem tasto di comando per "Nuovo Avanti canale MIDI". Ci sono 9 le patch a fiato nella mia più quindi ripeto questo nove volte di più.

Ora notate Pic 16: Ho scelto l'ultima traccia strumento MIDI e riassegnare al canale MIDI 1 del porto VE seconda Pro per le stringhe multiple. Continuando con questo metodo, creo le tracce di affrontare 4 patch più archi, ottoni, patch 7 e 16 patch percussioni.

Pic 16. Reassign MIDI Inst track to MIDI Channel 1.

Pic 16. Riassegna traccia MIDI Inst al canale MIDI 1.


Ho poi seguire tutti questi passaggi per la Pro VE 5 progetti sul mio PC.

Se siete come me, tutto ciò che rimane (e sì, ci vuole tempo) è quello di rinominare ogni traccia e assegnare un icona corretta e poi salvarlo come un modello. Il mio risultato finale è parzialmente visibile nella foto 17.

Pic 17. End result.

Pic 17. Il risultato finale. Ricordati di salvare questo come un modello!


E 'molto lavoro, ma ora si dispone di un impressionante Logic Pro 9 modello con progetti VE Pro utilizzando il flusso di lavoro elegante con lo strato di Multiport che dovrebbe servire molto bene, davvero!


Jay is a Los Angeles-based composer, songwriter, arranger and orchestrator, conductor, keyboardist, as well as vocalist. As a composer, he is best known for scoring the New World Television series Zorro. Among the films and TV movies he has arranged, orchestrated and/or conducted are Paramount Pictures' Blame It On Rio Read More

Discussion

Marketis12
Hey Jay your article has been a big help for me running VE PRO 5 on my MBP but when I use my 2010 Mac Pro as a Slave to run VEPRO I don't seem to be able to get the Multiport layer to work the same. I am reinstalling the layer into Logic 9s mixer environment and cabling it to Instrument 2 with VE server running and connected via a network cable and it seems to work for 1 multitimbral instance of Play 3 win which I have woodwinds installed but whenI open a second instance of Play I can't work out how to connect to it from Logic on my MBP. I always seem to be "talking" to the first instance of Play 3. Help!
Jay Asher
Hi, If you do it exactly the way I have outlined in the article it should work. Without seeing your templates I cannot know what is going wrong for you.

If you want to zip them and email them to me, I will take a look.

jay@jayasher.com
Brian Carr
Hi, I was hoping you could help me with a problem I'm having with VEP and Logic 9.1.7.

I follow your tutorial exactly, and it works fine up until I try to add auxiliary channels by pressing the + sign on the VEP Instrument Channel Strip in Logic. As soon as I do that, Logic suddenly will only address midi channel 1 of each of my Kontakt players within VEP, no matter which channel I'm addressing in Logic (2-16). It will address each of the 7 different Kontakt players I have in VEP, but it will only trigger the sample that is loaded into midi channel 1.

I'd be happy to send you the templates if you wanted to take a look. thanks,

Brian

brian@waxlabmusic.com
Marketis12
I think you best address this problem to Jay rather than me. I have just been composing a long email to him with screenshots to outline my problem and, whilst typing, I noticed my error with midi settings on my slave instance of VE Pro and voila all is fixed. Purely pilot error on my part!

I just tried to replicate your problem with my setup but realised it is how I am setup anyway and it is working fine. I am running 5 stereo instances of Kontakt in VE Pro and have used the + sign on the Logic VE Pro multitimbral instrument to make 5 output stereo inputs and all is well. Cheers Jim
Hadley317
I tried this exact set up and it worked exactly as advertised. Unfortunately, track volume automation ( cc7) does not work with this set up, or at least not as described here. I went back to the orchestral template on the VSL site from one of the forums described in a PDF. It does require multiple instances of VE Pro but I don't really see that as inelegant. The instances can be divided up into logical groupings of instruments and once properly set up, can be left alone.

If there is someway to use cc7 with this set up, I would love to know.
Jay Asher
You use cc11 (expression) on the MIDI tracks or automate the auxes with cc7.

But yes, after my initial enthusiasm I have gone back to using separate instances as it is more flexible and less prone to glitches.

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!