La logica e la protezione dell'ambiente, Parte 1: Le semplici verità

What is Logic's Environment? Does the mere mention of it strike fear into your very soul? Peter Schwartz is here in this Logic series to banish misconceptions and break it all down nice and easy.  

Molti utenti di Logic hanno paura di camminare in ambiente. Nutrire il timore sono idee sbagliate di lunga data su ciò che l'ambiente è e come (presumibilmente) è complicato. E più di un paio di persone hanno reso omaggio all'ambiente visitando il forum di internet e di esprimere il loro cuore il desiderio che nelle versioni future di Logic, non saremo più a trovare un ambiente.

Ma non c'è nessun requisito per qualsiasi utente Logic a pagare sempre l'ambiente di una visita. E molto di ciò che accade lì dentro è trasparente per l'utente, come dovrebbe essere. Tuttavia, se sei la lettura di questo articolo, la sua, probabilmente perché si vuole conoscere meglio l'ambiente e scoprire se ci sono modi in cui può facilitare e migliorare la vostra creatività. E 'sicuramente possibile!

In questo, il mio primo articolo di una serie su questo aspetto affascinante di logica, ben iniziare imparando alcuni concetti di base. Poi, negli articoli successivi, ben esaminare la funzione dei vari dispositivi ambiente specializzato, e approfondire alcuni exploit ambientali avanzate che hanno usi musicali molto pratici.

Pic 1

L'ambientalismo è locale, non globale

Quando si parla di ciò che l'ambiente è e le funzioni che serve, la gente di solito si riferiscono ad essa tutto innocentemente come Logiche ambiente. Ma questo implica che l'ambiente è in qualche modo globale per logiche di funzionamento generale, e armeggiare con essa potrebbe in qualche modo rompere logica in generale. Beh, quello non è il caso!

E la sua non è logico che ha un ambiente di per sé. Piuttosto, ogni progetto ha il suo ambiente, e alterando Progetto Come ambiente non avrà alcun effetto sul Progetto B.

Infatti, lo stato dell'ambiente in qualsiasi progetto, specialmente nelle fasi di inizio di una produzione sempre in movimento e questo è perfettamente normale. Vedere, l'ambiente è dove tutti i tuoi file di canali, aux, strumenti, arpeggiatori, e vari altri dispositivi di studio virtuale realmente vivere. Così ogni volta che si aggiungono o eliminano i canali audio, strumenti, o un processore MIDI, come un memorizer corda, youre modificando l'ambiente progetti. E questo è nulla di cui preoccuparsi. Il suo solo un altro giorno in ufficio per Logic.

Per riassumere: l'ambiente è uno spazio virtuale all'interno di un progetto in cui tutte le tue registrazioni elementi virtuali Studio Live. E qualsiasi elemento o elemento che appare in ambiente viene indicato come un oggetto.

Pic 2

Creazione di nuovi canali audio o strumenti software aggiungerà nuovi oggetti a un ambiente progetti.


Pic 3

Una varietà di oggetti di ambiente, compresi i fader, i pulsanti, linea di ritardo MIDI, arpeggiatore, monitor MIDI, e altro ancora. Audio e strumento canali, aux, e le uscite sono anche oggetti di ambiente.


Gli ambienti Piano aperto contro Livelli

Quando si apre una finestra di ambiente, youll essere la visualizzazione solo un numero limitato di oggetti che contiene in realtà. La ragione per la vista è limitata a causa di una funzione finestra di ambiente chiamata strati. Mentre io amo questa caratteristica, questo layer termine in realtà non si adattano con la funzione che fornisce. Theyre certamente non come livelli di Photoshop. Una migliore scelta di parola sarebbe partizione o box o camera. Heres perché

L'ambiente è come uno spazio open space, e qualsiasi oggetto può vivere ovunque in quello spazio. Ma quando avevano a che fare con così tanti tipi diversi di oggetti creati in momenti casuali nel corso di una produzione, avendo apparire tutto in una singola finestra ambiente farebbe per un disorganizzato, pasticcio confuso. Strati Ambiente farci separare oggetti simili in partizioni appropriatamente chiamato o cubicoli all'interno di quello spazio. Questo aiuta a mantenere gli oggetti compartimenti stagni secondo la loro funzione.


Strato dopo strato

Ogni progetto Logic contiene diversi (pre-esistente) strati di default come si vede qui sotto. Consente di esplorare il tipo di oggetti ognuno display.

Pic 4

Il livello Mixer

Per impostazione predefinita, i canali audio, strumenti, aux, uscite, il canale di pre-ascoltare e il canale di click appaiono in questo strato. E programmazione Logics è tale che quando si crea un nuovo oggetto audio (canale audio, strumento, aux, o uscita) viene collocato automaticamente nel livello Mixer. Questo comportamento ha un senso perfetto e mantiene le cose organizzate.

Pic 5

Il livello Mixer dell'Ambiente.


La sua non è una coincidenza che la comparsa strati Mixer ha una forte somiglianza con quella della finestra Mixer. Beh esplorare il rapporto tra di loro a breve.


I clic

Questo è dove Logiche oggetti MIDI essenziali appaiono per impostazione predefinita. L'elaborazione degli oggetti MIDI come arpeggiatori e memorizers accordi tipicamente trovare una casa qui. Beh esaminare la finalità degli oggetti trovati in questo strato in un prossimo articolo di questa serie.

Pic 6

Gli oggetti predefiniti presenti nelle Clic

Pic 7

Un po 'di semplice programmazione in ambiente Clicks

Il MIDI Strumenti layer:

Rappresentazioni di oggetti MIDI esterni appaiono in questo strato di default.

Pic 8

Lo strato di strumenti MIDI.

Il Global oggetti del livello

Spostare un oggetto in questo strato lo rende visibile in tutti gli strati. Caratteristica fredda! Immaginate di essere in grado di vedere la tua uscita stereo o Klopfgeist in ogni livello! Il rovescio della medaglia: ovunque si posiziona un oggetto in questo strato farà sì che appaia in quello stesso luogo in altri livelli, probabilmente causando sovrapposizioni grafiche negli altri strati e creando un pasticcio. Ancora, potrebbe valere la pena di sperimentare.

L'All Objects layer

Questo strato mostra tutti gli oggetti di ambiente in un unico strato, come una lista di testo di default. Disattivazione vista Risultati di testo in un pasticcio confuso di oggetti sovrapposti ed è veramente utile solo per il suo valore comico.

Pic 9

I tutti gli oggetti di livello.

Il rapporto della finestra del mixer per l'Ambiente Mixer layer

Una fonte di confusione per molti neofiti è il rapporto fra le strisce dei canali visualizzati nella finestra Mixer, quelli indicati fra l'ambiente. La risposta è semplice: le strisce di canale che vedete nella finestra Mixer sono esattamente, appunto, gli stessi che vivono in ambiente! La finestra Mixer le visualizza semplicemente in un modo visivamente pulito e offre varie opzioni per determinare quali oggetti che si desidera visualizzare in un dato momento.

Pic 10

Ripetuta da sopra, lo strato Mixer dell'Ambiente.


Pic 11

La finestra Mixer. Le strisce di canale mostrate sono le stesse viste nella finestra di ambiente di cui sopra. Gli unici che non appaiono qui servono il canale Prelisten e del clic, perché la finestra Mixer è impostato per visualizzare solo gli elementi assegnati a tracce nella Arrangement.


Come nota a margine, il canale spoglia che vedete in Impostazioni nella pagina Disponi sono gli stessi che vivono in ambiente troppo.

Per la maggior parte, il mixer si limita a visualizzare strisce di canale per le strisce di canale relative all'audio e strumenti MIDI, e nella misura in cui sono stati miscelazione e tracce di ingegneria thats bene. Inoltre, la finestra Mixer ha alcune caratteristiche non disponibili nell'ambiente, come le note della pista. Ma ci sono ancora un sacco di motivi per visualizzare il mixer per l'ambiente, invece. Continuate a leggere!


Un'alternativa Mixer

Una delle principali lamentele circa la finestra Mixer è che non riesci a strisce dei canali di riordino, e ci sono momenti in cui questo è altamente auspicabile. Per esempio, il vostro accordo (dall'alto al basso) ha 8 tracce di batteria, seguito da un paio di tracce di synth, e poi un paio di tracce di percussioni. Per rendere più semplice per bilanciare tutti gli elementi di percussioni, sarebbe bello per spostare i canali a percussione più vicino ai canali della batteria. Beh, quello non è solo possibile nella finestra Mixer.

Pic 12

La finestra del mixer, mostrando canali di batteria e percussioni, separati da alcune tracce di synth. Tracce di percussioni sono evidenziati.


Ma in un ambiente, è possibile riorganizzare i canali audio come più vi piace. Ora, le modifiche apportate spostando i mobili non sarà visibile nella finestra del mixer, ma in questa situazione youd visualizzare la finestra di ambiente al posto del Mixer.

Pic 13

Il livello Mixer, che mostra i canali di batteria e percussioni adiacenti. Come sopra, tracce di percussioni sono evidenziati.


Pic 14

A disposizione verticale utile di strisce di canale del mixer, possibile solo attraverso l'ambiente.


Ambiente Comportamento delle finestre

In base alla progettazione, strati di limitare il numero di oggetti che possiamo vedere in un dato momento (l'eccezione è la non-terribilmente-Utili Tutto strato Objects). Così, quando la necessità di visualizzare più livelli contemporaneamente, tutto ciò che dovete fare è aprire più finestre di ambiente e di selezionare il livello appropriato in ciascuna di esse. Ecco un esempio di come questo possa essere utile


Oggetti di organizzare nel vostro strati personalizzati proprie

Quando si lavora con, strumenti multi-output multi-timbriche, il suo comune per creare uno stuolo di aux per gestire le varie uscite degli strumenti. Tutti questi oggetti saranno, come ora sappiamo, appaiono nello strato Mixer per impostazione predefinita. Per accedere comodamente tutti questi file di canali associati, si potrebbe prendere in considerazione la creazione di un nuovo layer e spostando solo gli elementi in esso. Questo li tiene isolati visivamente da tutti gli altri file di canali e altri oggetti di ambiente, come mostrato di seguito. Qui, ho creato un nuovo livello, chiamato esso Cinematic Strings Audition, e spostato il canale dello strumento e le sue 9 aux associate a quel livello.

Pic 15


La logica e la protezione dell'ambiente, parte 2 (Coming soon!)


Peter Schwartz, composer, orchestrator, arranger, pianist, synthesist, and musical director, began piano studies at age 5 and went on to earn a degree in piano performance from Manhattan School of Music. It wasn't long afterward that he began working as a product specialist for New England Digital (Synclavier) and also as a sound progr... Read More

Discussion

Dave DeLizza
I've quickly read the headings of this article, and I can already tell it's awesome. Can't wait to read this later, thanks for this. I'm somewhere in between with the environment. Not scared of it at all, but just lack some of the "why would I use this" sense.
Peter Schwartz
Thanks for your comments, Dave. As you may have read already, a basic but highly useful reason for delving into the environment is to create custom mixer channel layouts, and to be able to organize channel strips (and whatever else you might want) in the mixer layer or in their own layers. This capability alone is really useful, particularly so in large projects with tons of audio and channels, auxes, etc. And no "environment programming" or MIDI knowledge is required to do that.

In follow-up articles I'll be explaining the MIDI side of the environment, which lets you exercise great control over MIDI data. But even if you never needed to do such things as convert CC#7 to CC#11, or convert the pitch bender into a pan control, you can use MIDI notes, CC's, etc. to control audio objects, bypass plugins, A/B mixes, and much more. So stay tuned! :)
Magic Fingers
Great start... Thank you for tackling the Logic Environment. This series of articles may leave me with a decision to make on using Logic instead of Mainstage for certain Live Performance needs.
I normally use the arrange tab option in the mixer window... which works well, if I've already grouped my instruments together in the arrange window. I'll be interested to see where this series of T&T goes from here, and hopefully opens my eyes up to some new options, and ways of utilizing my current workflow.
Thanks!
BPGeez
This is Fn amazing man! I've been looking for tutorials like this.. Would be cool if you can make a video about the Environment (strictly the Environment) and add it to the catalog.. Keep it up!!

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!