Conforme importati Audio Per Session Tempo In Pro Tools

It's easy as pie to automatically match audio to the session tempo in Ableton Live, but it's possible to do this manually in Pro Tools as well. Joe Albano shows how to make it automatic!  

Uno dei Ableton Vive grandi punti di forza è sempre stata quella, fuori dalla scatola, l'audio viene automaticamente conformedmatchedto il tempo della sessione, mentre in alcune altre DAW, questo spesso deve essere fatto a mano. In Pro Tools, ci sono un certo numero di modi in cui importati audio (da altre sessioni o da altre fonti) possono essere fatti per abbinare con, e seguire, il tempo della sessione in corso, e questo può essere impostato per avvenire automaticamente, nonché di regolazione manuale. Per questo articolo, Ill basta concentrarsi su modi per ottenere Pro Tools per fare il conforme automaticamente.

La finestra di lavoro

Uno dei modi più semplici per conformarsi il tempo di audio importato è importando tramite la finestra di lavoro.

Fig 1 Pro Tools’ Workspace Window.

Fig 1 Pro Tools Finestra Area di lavoro.

Questa finestra è un browser, più o meno come la (Mac) Finder, ma rende più facile il lavoro di audizioni e importazione di file audio. Una volta che avete individuato il file audio (s) che si desidera (diciamo, drum beat), è possibile attivare il pulsante Anteprima, e come si selezionano diversi file audio, Pro Tools giocheranno themas è, al tempo originale. Ma se si attiva il pulsante di Elastic Audio (solo a destra), poi Pro Tools ascoltare tutti i file audio invece alla corrente sessione Tempo, rendendo molto più facile per determinare se un particolare bit di audio funziona bene nella sessione youre su per importarlo in.

Ma la parte davvero conveniente è che, una volta che hai selezionato un file da importare, è possibile trascinarlo in un'area vuota della finestra Edit (sotto l'ultima traccia), e Pro Tools creerà una nuova traccia con Elastic Audio (e la modalità di zecche ) già attivata, in modo che il file deve essere pronto a giocare al tempo corrente, in sincronia con la sessione. Questo approccio funziona meglio con passanti, ma può essere utilizzato con qualsiasi audio, anche se con avvertimenti (vedi sotto).

Fig 2 A newly-created Elasticized track.

Figura 2 Una nuova pista creato elasticizzato.

Resistenza

A volte è più conveniente semplicemente trascinare i file audio direttamente dal desktop o da un Finder windowPro Strumenti rende indennità per questo. C'è una preferenza giustamente chiamato Drag and Drop dal desktop Conforme alla sessione Tempo, cui si può accedere nel riquadro Processing Preferenze finestre.

Fig 3 The “Drag and Drop from Desktop Conforms to Session Tempo” preference.

Fig 3 Il Drag and Drop dal desktop Conforme alle preferenze di sessione Tempo.

Se questa opzione è abilitata, significa che quando trascinare e rilasciare i file audio in una sessione, Pro Tools non solo portare nel file originale, ma creare anche una versione elasticizzata (clip) di esso, pronto a giocare al corrente sessione Tempoyoull vedere sia nella lista clip. Un'altra preferenza nello stesso riquadro, Elastic Audio

Per impostazione predefinita, questa preferenza è impostata su REX e ACID solo i file, il che significa che solo i file in uno di questi formati di loop standard, saranno conformi alla sessione Tempo, ma se si passa a tutti i file, quindi è possibile conformarsi .wav e. aif file pure.

Tuttavia, se si importa audio dal comando Importa (File

Problemi di Tempo

Ma ho già un avvertimento prima. A volte, anche se si importa correttamente l'audio, come sopra indicato, e Pro Tools crea una clip elasticizzato per voi, come pubblicizzato, l'audio potrebbe ancora non allinearsi perfettamente con la sessione Tempo. Ciò può accadere se Pro Tools ha difficoltà a determinare il tempo originale del file audio, che ha bisogno di fare in background, mentre la conformità e l'importazione.

Se il youre audio portando in è in un formato standard loop (come REX o ACID), o il file è stato tagliato per essere un numero esatto di barre (per esempio, 8 bar esattamente, al contrario di 8 bar e 1 (extra) battito ), allora non ci dovrebbero essere problemi. Ma se il file audio è un numero dispari di barre lunghe, o il tempo originale dell'audio non è costante, allora Pro Tools possono sbagliare il tempo originale, e quando Elasticizes l'audio in base al tempo corrente, i tempi saranno offanywhere da una leggera deriva verso una mancata corrispondenza ovvio!

Quando questo accade, youll hanno a che fare con esso manualmente. Se si conosce il tempo originale dell'audio, si può semplicemente dire di Pro Tools quello che è, e questo dovrebbe correggere eventuali errori di calcolo, permettendo Elastic Audio di conformarsi il file in modo corretto per il tempo corrente. È possibile farlo selezionando il file e aprire la finestra delle proprietà elastiche (di scelta rapida, menu Clip, o tasto destro del mouse), e digitando il corretto tempo originale nel campo appropriato (vedi figura 4). Pro Tools ricalcolerà sulla base di queste nuove informazioni, e si dovrebbe essere pronti per partire.

Fig 4 Entering the correct original tempo in the Elastic Properties window.

Fig 4 Immissione del tempo originale corretto nella finestra Proprietà elastico.

Se non conoscete il tempo originale, o se varia, allora potrebbe essere necessario beatmap il file audio originale per la sua determinazione. Un modo semplice potrebbe essere quello di trascinarlo in un'altra sessione, e applicare la solita tecnica Beatmapping (barre di conteggio, identificare Beats) per determinare il tempo corretto per la fileyou potrebbe desiderare di suddividerlo in sezioni più brevi se ci sono sempre diversi tempi (come un tempo leggermente più veloce nei cori che nei versi, per esempio). Una volta che si conosce il riferimento tempo originale corretta, è possibile inserirlo in per correggere eventuali problemi, come aboveif il tempo varia in modo significativo si può fare questo in modo indipendente per le diverse clip, anche sulla stessa (Elastic Audio) pista. (Ci sono altri modi per affrontare questo in Pro Tools e, come con la funzione Beat Detective vecchio, ma questo breve articolo è di più su auto-conforme a beatmapping, così non lo vorrei cercare di coprire ogni possibile tecnica qui.)

Sia che l'importazione di un loop di batteria per pompare un accordo, o cercando una parte alternativo da un approccio diverso giocato ad una velocità leggermente diversa, con Pro Tools sono conformi automaticamente l'audio importato al tempo della sessione corrente può essere un grande risparmio di tempo. E anche se ci vuole un po 'di lavoro manuale in più, tu sei ancora più avanti del gioco. Ma la maggior parte delle DAW notewhile hanno anche questa capacità, quando i problemi saltano fuori che hanno bisogno la vostra attenzione, ognuno ha il suo modo di affrontare la correzione. Speriamo che, se si esegue in problemi di importazione in Pro Tools, questo articolo sarà stato di qualche aiuto di smistamento fuori.

Joe is a musician, engineer, and producer in NYC. Over the years, as a small studio operator and freelance engineer, he's made recordings of all types from music & album production to v/o & post. He's also taught all aspects of recording and music technology at several NY audio schools, and has been writing articles for Recording magaz... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!