5 punte di elaborazione FL Studio MIDI

FL Studio's MIDI tools can help you process and subtly or drastically process your MIDI patterns. Gary Hiebner shares five tips to help you get the most of of MIDI in Image Line's DAW.  

FL Studio presenta alcune gemme nascoste per il trattamento dei vostri dati MIDI. Diamo un'occhiata a come arrivare a questi strumenti e che cosa si può fare con loro. Ho intenzione di concentrarsi sulle funzioni Strum, Flam, Randomize e arpeggiare MIDI.

Suggerimento 1 - Il menu Strumenti MIDI

Il primo è necessario sapere dove trovare gli strumenti MIDI. Fare doppio clic su un modello per aprirlo nell'editor Piano Roll. Quindi fare clic sull'icona della chiave inglese strumento per rivelare il suo menu a discesa. Questo vi mostra le azioni MIDI che possono essere utilizzati per elaborare la vostra MIDI. Questi altera né tutte le note MIDI nel pattern o solo le note selezionate.

Pic 1

Suggerimento 2 - Strum

L'opzione strum è un ottimo strumento da utilizzare per aggiungere qualche tocco umano e la variazione nelle vostre corde. Funziona molto bene con pianoforte, synth e suoni di chitarra in stile. Se si programma nelle vostre corde MIDI e quantizzare, le note siederà a filo sulla griglia. Ma a volte è bello passare queste note fuori dalla griglia per dare movimento e realismo agli accordi suonati, molto simile a come un chitarrista strimpella corde o come un pianista suona attraverso i loro accordi. Selezionare le note MIDI a corda (tenendo premuto il tasto Control e poi laccio intorno alle note da selezionare) e poi aprire la finestra di dialogo Strum MIDI. È possibile impostare i tempi di inizio e di fine delle note. Il parametro forza è misurata nel tempo e il parametro tensione percentuale. È inoltre possibile modificare la forza di velocità e la tensione delle note per migliorare ulteriormente il suono strumming delle note MIDI.

Pic 2

Suggerimento 3 - Flam

Lo strumento Flam è un ottimo strumento di raddoppiare il suono del vostro MIDI. Una flam consiste di due note molto ravvicinata, uno con una velocità più forte o di un accento che l'altro. Funziona bene su suoni percussivi, soprattutto insidie ​​e cappelli. Consente di lavorare con un laccio. Seleziona il tuo modello di trappola di note MIDI, e quindi aprire la finestra degli strumenti Flam.

Il parametro Time regolerà dove le acciaccature siedono. A metà strada il tempo sarà 0 ms, e se si sposta a sinistra, il flam sarà prima il rullante principale. Spostando verso destra significa che il flam cadrà dopo la principale nota rullante. E il selettore di velocità cambierà l'importo velocità del flam. Prova piccole quantità volte tra 020ms e sentire come si aggiunge un effetto raddoppio al laccio. Quindi provare entrambi i tempi più lunghi a sinistra ea destra e attendere il suono dell'effetto rullo di tamburi con il vostro modello di rullante.

Pic 3

Suggerimento 4 - Randomize

Sono un grande fan di parametri randomizzazione, e lo strumento MIDI di FL Studio fa esattamente questo. Prendete un modello MIDI in vostra canzone FL, selezionare le note MIDI e quindi dal menu strumenti MIDI selezionare l'opzione Randomize. Ci sono parecchi parametri in qua, e ognuno ha un effetto sui dati MIDI.

La tua parte viene randomizzato immediatamente quando si apre la scatola, anche prima di aver ottimizzato qualsiasi dei parametri. La prima opzione imposta la gamma entro le note MIDI. Un'ottava è impostata, e quindi viene applicato un intervallo all'interno di tale ottava. Poi si può scegliere la chiave e la scala che si desidera impostare il vostro note MIDI per conformarsi a. E c'è una scelta abbastanza qui per tutte le scale e opzioni della modalità, che è grande se volete che i vostri appunti randomizzati rientrano nella stessa chiave e la scala, come la canzone.

Pic 4

Poi ci sono i parametri per randomizzare la lunghezza della nota, la varianza delle lunghezze di nota, e come molte note sono popolate entro il raggio.

Theres ulteriori parametri per randomizzare nella sezione Livelli come Pan, Velocity, e Pitch. Così si può davvero prendere un semplice modello di MIDI e cambiare completamente con questi randomize opzioni.

Suggerimento 5 - Arppegiate

Lo strumento Arppegiate prende il vostro accordo MIDI e trasforma le note dell'accordo in sequenze arpeggiating. Selezionate il vostro modello di accordo MIDI e quindi scegliere lo strumento arpeggiatore. È possibile scegliere tra alcuni preset sotto la selezione del modello, fare clic sull'icona della cartella predefinita. Oppure si può impostare il proprio modello di arpeggio con le opzioni sottostanti.

È possibile impostare il modello di sequenza normalmente attraverso il modello di accordo, o si può capovolgere o si alternano tra le direzioni normali e Flip. Poi, con il parametro Time moltiplicano (Time Mul) si può accelerare o rallentare l'arpeggio. È possibile impostare l'intervallo di quanto questo modello arpeggio sta per estendere. E poi è possibile sincronizzare il modello a uno il tempo, blocco o la forma di accordo. Il parametro Gate può essere utilizzato per ridurre la lunghezza delle note, che funziona molto bene con arpeggi dandogli un suono più staccato.

Pic 5

E sotto questo avete i parametri stessi livelli come nello strumento Randomizer per migliorare ulteriormente il modello di arp.

Conclusione

Ecco come utilizzare gli strumenti MIDI per elaborare e modificare i vostri modelli MIDI. Trovo questi strumenti possono essere molto creativi e spesso può stimolare altre idee su quando viene utilizzato. Prova fuori nelle vostre canzoni e vedere se ti aiutano con la programmazione MIDI. Per ulteriori suggerimenti e trucchi FL Studio verificare le seguenti esercitazioni:

FL Studio 101: Introduzione a FL Studio

FL Studio 203: Synthesis su steroidi

Gary Hiebner is an enthusiastic South African Sound Designer and Apple Tech Head! Gary has been involved in the South African music industry for the decade, and in this time has also been involved in the sound design and music production for many advertising agencies and media houses. Gary is a devoted Logic and Ableton user, but he al... Read More

Discussion

Want to join the discussion?

Create an account or login to get started!